Poesie scelte da Scrivere.info

Clandestino no!

Ausilia Giordano

Sociale

Il mio vero nome ho ermetizzato
in un codice criptato.
Il mio viso ho reso duro per obliar le mie paure,
per sentirmi forte, deciso e più sicuro.

Chiuso nel mio mistero,
segreto tra i Clandestini a frotte,
per il mondo conduco la mia segreta storia
di dolore e di sconforto,
perché uscir dalla mia terra
ove ai margini della vita vige cruda la miseria,
è un'affilata spada nel mio cuore conficcata.

Forse una nuova madre
aprirà le sue generose braccia
ad accoglier questo furtivo figlio...?
Forse un leale amico mi tenderà le mani
e con forza sosterrà il mio grido...!
Accoglietemi fratello amabil genti
che con lo sguardo mi sfiorate.

Ora il mio arcano mi spaventa.
Tra i Clandestini io no!
Voglio esser un uomo vero,
gridare al mondo la mia pena.

Uscire dall'oblio per una carezza
di una madre sulla fronte,
per il sogno di un Amore Grande
e di una casa con un piccolo giardino.

Voglio essere pacato e sincero
e chiamato col mio nome vero:
Idhri Rajan.

Ausilia Giordano | Poesia pubblicata il 06/06/09 | 2694 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Ausilia GiordanoPrecedente di Ausilia Giordano >>
 
 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

2 commenti a questa poesia:
«Struggente poesia che mette in risalto l'accorato appello nel non voler essere un clandestino, ma una persona che vuole costruire una vita normale anche se lontana dalla sua amata amara terra di origine. una persona che cerca l'accoglienza di una nuova madre terra e sogna una casa con un giardino. Stupenda nella sua drammaticità.»
Cuccu Anna Maria

   «...e voglio essere chiamato... col mio nome vero...
Uguale agli altri ...nelle carezze di altre mani... perché l'amore universale è di tutti...è per tutti... e tutti ne siamo immersi...
Molto apprezzata e condivisa.»
Antonio Biancolillo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Ausilia Giordano ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Solo tu (25/03/06)

L'ultima poesia pubblicata:
 Fraterno Amore (27/01/18)

Una proposta:
 Oltre le "Filippiche" 3 (10/12/15)

La poesia più letta:
 Verso l'Africa (25/05/09, 5142 letture)

  


Ausilia Giordano

Ausilia Giordano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Ausilia Giordano Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Festa del Papà
Autori Vari
Poesie per celebrare la Festa del Papà
Pagine: 34 - Anno: 2008
ISBN:


Festa delle Donne 2009
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 50 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info