Poesie scelte da Scrivere.info

Lettera dall'Africa - Zaire

Ausilia Giordano

Introspezione

E' il mio uomo che mi scrive
dallo Zaire: -Perdonami, mia amata,
presso di te non potevo più restare.

In questa desolata terra
arroventata dai raggi infuocati del sole,
tra stenti infiniti e utopiche speranze

la vita sfugge all'esistenza.
Sotto gli occhi miei sconvolti e stupiti
la morte irruente invade e rapisce

l'ultimo alito di vita.
Tremante e da crudeli morbi travagliata,
sconfitta la gente agonizza e muore.

Che cos'è il presente in questa terra
in cui crudelmente radicate son le sofferenze?
Speravo di non dover averne nostalgia.

Colore non ha questo suolo duramente
inaridito ma di un sol colore è la bandiera:
bianco come la resa dei vinti

e come il desio di un gesto d'amore.
Qui la sofferenza insegna ad affinare il cuore,
a raccogliere i frammenti della sua

dolorosa sporogonia ogni qualvolta
sulla vita la morte canti vittoria
e a doverlo ricomporre nei suoi tasselli

per riprendere con maggior energia a lottare.
Qui, in questo campo- ospedale,
mentre con tutto il mio essere

non smetto di sperare nel buon esito delle cure,
guardo all'angusto presente di queste vite.
Mentre aspetto che la brezza della sera

sostenga i sofferenti nel riposo,
ti chiedo di sostenere il mio grido per chi
non ha più voce e stenta perfino a respirare.

Siimi accanto in questa mia preghiera
affinché la Divina Provvidenza
copiosa si affretti ad arrivare.-

Ausilia Giordano | Poesia pubblicata il 04/04/09 | 2791 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Ausilia GiordanoPrecedente di Ausilia Giordano >>
 
 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

5 commenti a questa poesia:
«la tristezza mi invade e sono pienamente d'accordo con vera
bella»
Selva

«Sembra il testamento di chi è sull'orlo della speranza, pensare o solo immaginare questo strazio doloroso e sentirlo condiviso sotto questo cielo, non posso pensare che Dio permetta queste cose, che un credo si basi sull'ambiguità interpretativa di coloro che che credono di professare l'amore Divino, mi domando da padre, quindi piccolo creatore, chi mai mi potrà comprendere se ai miei figli mettessi trappole arcane, subdole cattiverie inventandomi un diavolo a misura e poi torturarli solo perché stanno al mondo...
Non è giusto ne per gli umani ne per un Dio creatore, troppe atrocità lasciate con crudeltà in mano di poche persone volenterose a discapito della loro stessa vita...
Grazie per questa poesia denuncia, che ci hai donato.»


«Hai svolto con forza dolore e amore il tema che sento di più in questo egoistico mondo del benessere. E sembra che Dio abbia abbandonato proprio le creature più innocenti.»
Vera Bianchini

   «Una poesia struggente e commovente. Là in Africa dove i bambini muoiono di fame il presente è angoscioso, così come lo è stato il passato e lo sarà il futuro. Non può esservi nostalgia in cotanta angoscia. Stupenda nella sua immensa tristezza.»
Cuccu Anna Maria

«Una poesia che mi ha dato i brividi...è bellissima.»
Antonella Bonaffini


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Ausilia Giordano ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Solo tu (25/03/06)

L'ultima poesia pubblicata:
 Fraterno Amore (27/01/18)

Una proposta:
 Oltre le "Filippiche" 3 (10/12/15)

La poesia più letta:
 Verso l'Africa (25/05/09, 5070 letture)

  


Ausilia Giordano

Ausilia Giordano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Ausilia Giordano Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Festa del Papà
Autori Vari
Poesie per celebrare la Festa del Papà
Pagine: 34 - Anno: 2008
ISBN:


Festa delle Donne 2009
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 50 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info