Poesie scelte da Scrivere.info

un saluto agli amici di scrivere

Mg

Riflessioni

Ho scritto sempre con il cuore.
Pagine di diario raccontate” poeticamente”.
Parole scritte senza pretese letterarie,
Non ricercate, costruite, se non per un minimo di
attenzione nell'impostazione.
Ho scritto frasi, non poesie
questo lo lascio fare a chi n'è capace.
C'è chi mi ha letto, commentato
Chi è andato oltre e mi ha ignorato.
Mi sono divertita, sfogata.
Per un po' ho trovato ciò che cercavo:
Dare voce ai miei pensieri, per non fondere il cervello.
Trovare parole di sostegno, conforto e di confronto.
Poi... passata la bufera sentimentale, risistemato i malanni del cuore
mi sono ritrovata a leggere, più che a scrivere.
Ho letto molte poesie”vere” e altre un po' come le mie
sfoghi sentimentali, ricerca di conforto, sostegno
e ho capito che, ora, non mi riesce più di scrivere
Le poesie... beh non sono cosa mia, da sempre.
Pagine di diario? Messe giù così, in sito di poesie?
Che ci azzeccano? Non c'è dialogo, confronto, sostegno
Uno legge e poi? Il poeta passa oltre (giustamente)
Chi ha vissuto esperienze simili commenta
Chi legge cercando grandi letture, si schifa.
Insomma scrivo... scrivevo per dar voce ai miei pensieri
Per dar a me stessa la possibilità di interagire con altri.
Perché questo serve a volte, il non far ristagnare i dolori
i malumori, i pensieri negativi, ma condividerli per avere
”consigli” ammonimenti, frasi d'incoraggiamento.
e questo a volte l'ho avuto e ve ne ringrazio.
Sarà che ora ho ”il cuore a posto”
Sarà che le mie pagine di diario da scrivere ora sono serene.
Sarà che mi sento in pace con me stessa.
Sarà questione di priorità...
(la famiglia, la casa, il lavoro, le passeggiate e le letture...)
Fatto sta che ora...
Sento vacillare la mia scrittura. Innanzi tutto perché non so scrivere poesie,
poi perché non ho turbamenti di cuore per poter buttar giù frasi poetiche
e verosimilmente perché quello che cercavo ultimamente era” comunicare” ma poiché qui non si scrive per conversare (giustamente) .
Non mi resta che salutare gli amici di scrivere
(Potevo anche andarmene senza propinarvi questa mia riflessione, ma
ogni capitolo di vita va vissuto, scritto (anche nel cuore) e chiuso con amore)

Mg | Poesia pubblicata il 23/02/06 | 2026 letture| 7 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di MgPrecedente di Mg >>
 

Nota dell'autore:

«p.s
so che non si scrivono che poesie qui, mi e già stato detto
ma non ho un blog e quindi... pubblico qui anche questo
Un abbraccio Maria Grazia
»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

7 commenti a questa poesia:
«Credo di essere arrivato troppo tardi per fermarti, qualcuno lo ha fatto meglio così va... Lo scrivere non è una gara, ma solo un modo di porre neo su bianco di quello che (diciamo) ci passa nella testa in quel momento, o raccontara momenti di vita vissuti bene o male... L’importante è che tu ora sia qui con noi.
OK»
Luce Nella Notte

«GRAZIE! per aver scritto! Pensavo ti chiamassi Maria Giovanna, e ti ho chiamato sempre Giò., scusa l’errore, mi sono abituata a leggerti, eri simile a me, credo non siano il tuo
problema le poesie, mancanza di comunicazione? e il volere dedicarsi a cose più importanti. SEI nel mio cuore e, porterai nel cuore noi.., o pochi di noi. Un grossissimo, a te, . . . mi spiace tanto, ma fai cio’che senti e grazie per essere stata qui! con noi... Nessuno è poeta...»
Mariasilvia

«aggiungo che non è una critica verso nessuno! solo consapevolezza, mia, di non aver poesie da scrivere, voglia di lasciare miei siti di poesie, di salutare e dedicarmi, come scritto nel testo, ad altro. u»
Mg

«Carissima M.
Una cosa in comune l’abbiamo, le iniziali, ma oltre a questo volevo dirti che il tuo scritto mi ha colpito perché la leggerezza nel descriverti, ti fa onore.Attendo le tue scritture per poterle leggerle... a presto»


   «anche io ho deciso di non scrivere per un pò... ho bisogno di leggere... però una cosa di ciò che hai detto mi fa pensare... se non hai turbamenti che ti spingono a scrivere puoi sempre sbizzarrirti sulla gioia... spero di leggerti ancora...»
Anna Luciano

«Il tuo problema è solo non avere il blog? Se ci sono riuscita io a crearlo ci può riuscire chiunque, te lo assicuro. E poi è bello quando uno si sfoga nello scrivere, per poter poi leggere nei piccoli commenti che arrivano un : ”coraggio io ci sono, forza! ”»
Milvia

«Le tue parole sono importanti anche per noi, non potrai mai separarti da loro, quando cercherai di farlo loro verranno a cercare te quando meno te lo aspetti.Anch'io spesso non sono soddisfatto di ciò che scrivo, ma ciò che importa è di cercare le parole e le immagini sempre dentro di noie non forzare mai... l'ispirazione arriva da sola...»
Maurizio Spaccasassi


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Mg ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Le parole lasciano il segno (19/01/06)

L'ultima poesia pubblicata:
 Abbracciami figlia mia (18/07/09)

Una proposta:
 Un' alba nuova (06/06/06)

La poesia più letta:
 Abbracciami (10/07/07, 5903 letture)

  


Mg

Mg

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Mg Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

In tema d'amore
Autori Vari
Cinque temi, più di cento poesie in cui si esprime la passione amorosa in poesia: - Il primo amore - Le parole che non ti ho mai detto - Dammi la buona notte! - Uno sguardo per dirti “Ti amo” - Ti lascio un mio sospiro
Pagine: 156 - Anno: 2008
ISBN: 978-88-95160-15-3




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info