Poesie scelte da Scrivere.info

...evviva il free jazz

Nicomar

Satira

disperate fragili
metafore
planano su pagine virtuali,
non cercano pareri dotti
di crescere non han bisogno
sono solo piccoli boccioli,
il desiderio è respirare brio
riscaldare cuori infranti
donar emozioni forti,
loro implorano pietà
non vogliono essere stravolti,
lasciali in pace orsù
tu critico che non vai oltre gli schemi
perché convinto
- la musica è già scritta – -
tu che lezioni pensi solo a dare
distante sei dalla ragione,
non sei giudice del verbo
tanti mondi hai ancora da scoprire,
sciogli quindi le briglie del tuo ego
rilassa i muscoli dell’irto volto
fa che la tua mente sia airone
vola, staccati dal grigior saccente,
così che a quest’anime di speranze colte,
passeggere nella felice landa,
un sorriso arrivi in fondo al cuore,
flagellati dalla realtà del tempo
cercano sollievo alle ferite,
solidarietà un cenno una carezza…

frena la lingua dunque, metti la mano al petto,
prova ad imparar cos’è il rispetto…

Nicomar | Poesia pubblicata il 18/01/08 | 2298 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di NicomarPrecedente di Nicomar >>
 

Nota dell'autore:

«per i critici saccenti…»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

5 commenti a questa poesia:
«forse un po' prolissa. Per il resto una satira tenera ed incisiva, contro una razza troppo diffusa e non ancora in via di estinzione!»
Davide D

«”La musica è già scritta” ma quella estemporanea che nasce spontaneamente... ispirata da un intenso sentimento e non riproducibile ha un fascino tutto particolare... è unica.»
Triste

«Tutti bravi a giudicare, criticare... disintegrare.
Ma chi può erigersi ad onnipotente giudice?
all'autore, condivido il suo sfogo.»
White

   «Poesia piaciuta; una garbata polemica, diretta contro i ”possessori del verbo”, qualsiasi esso sia... per giudicare, ci vuole comunque grande umiltà...»
Paolo Ursaia


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Nicomar ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 47 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Pinella (15/11/05)

L'ultima poesia pubblicata:
 Ecco (27/02/16)

Una proposta:
 ...evviva il free jazz (18/01/08)

La poesia più letta:
 ...l'amore con te è... (13/10/07, 11613 letture)

  


Nicomar

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha pubblicato…

Salutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Introspezioni di un menestrello errante
Nicolò Maria Martino (nicomar)
Possiamo definirle in tanti modi, composizioni, melodie, poesie, comunque restano sensazioni di un attimo, l’ancestrale misteriosa voglia di comunicare di coinvolgere di aprire nuove strade, sentirsi vivi. Apparentemente si creano dal nulla, ma sono accatastati dentro, in dormiveglia, frammenti di vita scivolati nel dimenticatoio, pezzi di memoria che riemergono, come schegge prepotenti ritornano, mischiandosi al presente, connessioni in vorticosa danza delicatamente si adagiano sui fogli, si trasformano in versi, diventano emozioni.
Pagine: 138 - Anno: 2008
ISBN: 978-88-95160-17-7


Tibet
Autori Vari
«E’ con grande gioia che leggo questo bellissimo libro, che contiene parole che illustrano le caratteristiche e la bellezza della cultura e della religione Tibetana, dello splendido paesaggio del “tetto del mondo”. Le poesie contenute in questo libro dimostrano sintonia con il puro, amorevole e semplice cuore del popolo Tibetano. Apprezzo moltissimo l’amore e l’affetto degli autori di queste poesie verso le tradizioni del Tibet e verso la sua eredità spirituale.
Agli autori di queste poesie va il mio ringraziamento e le mie preghiere, ma anche a tutti coloro che le leggeranno!»
Lama Geshe Gedun Tharchin
Il ricavato della vendita di questo libro sarà dedicato al beneficio dei monaci e dei rifugiati tibetani

Pagine: 59 - Anno: 2008
ISBN:


Festa delle Donne
Autori Vari
40 poesie per celebrare la Festa delle Donne
Pagine: 48 - Anno: 2008
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info