Poesie scelte da Scrivere.info

"Il cuore malato"

Stefano Drakul Canepa

Donne

Come puoi vedere
non sono cambiato molto
ed ho ancora ombre
attorno ai miei capelli

Come potrai sentire
ho ancora il respiro
del vento gelido
che non mi abbandona

E non ti ho dimenticata
tu che non sorridevi mai
nemmeno con gli occhi
e quando baciavi

Avevi il cuore malato
della nostalgia
dei giorni scuri
e delle carezze più dure

Attorno al cielo che batte.

Stefano Drakul Canepa | Poesia pubblicata il 17/04/20 | 928 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Stefano Drakul Canepa >>
 

Nota dell'autore:

«Immagine: transition by Enaston»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Stefano Drakul Canepa ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 70 poesie

La prima poesia pubblicata:
 "Dimenticami pure" (16/06/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 "Il cuore malato" (17/04/20)

Una proposta:
 "Ti penso" (28/11/19)

La poesia più letta:
 "Dimenticami pure" (16/06/11, 11085 letture)

  


Stefano Drakul Canepa

Stefano Drakul Canepa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Drakul Canepa Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info