Poesie scelte da Scrivere.info

Anche la speranza muore

Giuseppe Mauro Maschiella

Amore

Per la prima volta
quell’estate in riviera
lei era sola, ancor
giovane, bella e bruna.
Fu vista una sera
passeggiar verso la scogliera
tirava una brezza di vento
sul mare riflessi
della luna d’argento.

Ma in quell’armonia
dentro di sè sentiva
il gelido addio di lui, struggente,
dei lieti giorni non restava niente.
Tornava un raggio
della sua luce a notte fonda
l’orma del suo sorriso
nel cuore in pena
adagiato sulla sponda
di un fiume di ricordi
sempre in piena.
Udiva ancor la sua voce
che affievoliva lentamente,
poi un sospiro le sembrò un richiamo,
come un lieve soffio ardente
che ancor le sussurrasse t’amo.

Il dolore teneva i suoi sogni prigionieri,
ma la sua speranza sempre viva
affidava le illusioni al suo ieri
ed al treno senza ritorno che passava.
La trovarono il mattino
successivo a quella sera,
nel mare sotto la scogliera.
Morì d’amor
dopo tanta sofferenza,
si chiamava Esperanza.

Giuseppe Mauro Maschiella | Poesia pubblicata il 21/10/19 | 1332 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Giuseppe Mauro Maschiella >>
 

Nota dell'autore:

«Eventuali nomi sono di fantasia»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


4 commenti a questa poesia:
«Eppure anche la speranza muore come in questa bellissima favola triste descritta in versi poetici dal sensibile e bravo Poeta.
È una storia commovente e tenera, non si dovrebbe morire d’amore per qualcuno che magari non meritava la bella fanciulla di nome Esperanza. La metafora è molto attinente alla vita reale, c’è un proverbio che in questo modo recita: "Chi di speranza campa disperato muore". Cerchiamo di essere realisti e di vedere le cose come sono, senza inutili illusioni.»
Sara Acireale

«che belli questi versi!
Danno al lettore forti emozioni
in una storia d’amore in un epilogo di dolore
una lirica piaciutissima che elogio di cuore!»
Stefana Pieretti

   «Grazie Stefana! Questa poesia l’ho intesa come metafora della speranza. In spagnolo Esperanza significa speranza, anche se a volte viene usato come nome. Per cui nel testo è la speranza che muore. In fondo chi si affida alla sola speranza, si rassegna, non combatte ed alla fine l’illusione della speranza muore.»
Giuseppe Mauro Maschiella

«La esperanza nunca muere, porque es la ilusiòn que da vida a la vida.»
Franca Merighi


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Giuseppe Mauro Maschiella ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 6 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Cosi io ti amo (12/02/19)

L'ultima poesia pubblicata:
 Anche la speranza muore (21/10/19)

Una proposta:
 La bellezza (22/09/19)

La poesia più letta:
 Cosi io ti amo (12/02/19, 2884 letture)

  


Giuseppe Mauro Maschiella

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giuseppe Mauro Maschiella Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info