Poesie scelte da Scrivere.info

La bellezza

Giuseppe Mauro Maschiella

Amore

E ti sei mai chiesta
perché eri così bella?
Rischiarava la tua luce
la notte e le
giornate piovose
durante la stagione
della vita che illude.
Quando qualcosa mancava
la tua bellezza emanava
sospiri e arrossiva il tuo viso
ad ogni mia parola o sorriso.
Ed era anche nei sibili di sconforto
che intravedevo nei tuoi occhi
ed io tenero a confortarti
poi all’improvviso
dolcemente passeggiava
la mia mano sul tuo viso.

Ricordi?

Gli enormi scogli
scalati per recitare
la nostra pagina d’amore
e il mare e la schiuma
la pelle umida
e il bacio posato
sulla tua bocca timida.
Le passeggiate nei boschi
sotto il sobrio cielo
delle nostre incertezze
sulla finestra di quell’angolo
eterno d’amore e carezze.

Da quei tempi
è passato tempo.
Ora certe mattine mi sveglio
e mentre dormi
mi guardo e ti guardo.
Come un circo
di carrozze antiche
sui nostri volti altre rughe
sul soffitto altre crepe.
E piango
la bellezza sfiorita
e le illusioni della vita.

Giuseppe Mauro Maschiella | Poesia pubblicata il 22/09/19 | 740 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe Mauro MaschiellaPrecedente di Giuseppe Mauro Maschiella >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


2 commenti a questa poesia:
«Emozionante lirica corredata da un dipinto bellissimo.
"Ti sei mai chiesta perché eri così bella?".
No lei non se lo chiedeva, era consapevole della sua bellezza.
Versi che entrano nel mio cuore... la giovinezza sfiorisce e così pure la bellezza esteriore ma quella interiore rimarrà per sempre e nessuna ruga potrà mai offuscarla e l’amore (quello vero) rimane sempre anche in tarda età e ci saranno ancora altre illusioni perché il cuore non invecchia.»
Sara Acireale

   «bellissimo il volto espressivo del disegno del poeta
bravo nel dare emozioni con carezze di versi
per un amore bello che nasce e vive
in giovani volti, ora, qualche ruga
segna la vita che passa, ma l’amore rimane .»
Stefana Pieretti


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Giuseppe Mauro Maschiella ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 6 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Cosi io ti amo (12/02/19)

L'ultima poesia pubblicata:
 Anche la speranza muore (21/10/19)

Una proposta:
 La bellezza (22/09/19)

La poesia più letta:
 Cosi io ti amo (12/02/19, 2442 letture)

  


Giuseppe Mauro Maschiella

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giuseppe Mauro Maschiella Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info