Poesie scelte da Scrivere.info

Disio ardito

Raffaele Scarano

Amore

Fiorisce all’alba
fra i petali d’un sogno
il mio primo desiderio;

sboccia la mia rosa
nei giardini
di psiche e amor;

primule e viole
coprono i fiordi
lungo il sentiero;

ove a ridosso
del tuo ricordo
ho abbandonato il cor;

perduto è oramai l’amor
ch’io tenei in core,
così tanto ardito;

o Leila: l’amor che tu feristi,
codesto c’hai tanto amato,
e poi senza pietà tradisti;

tu, desio mio lontano,
ch’io inseguii pur all’inferno,
morir dovrò per la tua mano;

e morir dovrò della tua assenza,
or ché in cor mio l’amor persiste,
m’ancor di più la tua mancanza.

Raffaele Scarano | Poesia pubblicata il 02/06/18 | 458 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Raffaele Scarano >>
 

Nota dell'autore:

«eventuali nomi sono da ritenersi di fantasia e non corrispondenti a persone realmente esistenti»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 

Raffaele Scarano

Raffaele Scarano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Raffaele Scarano Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info