Poesie scelte da Scrivere.info

Toccami

Rosetta Sacchi

Erotismo

Toccami
col fragore delle onde
e il ticchettìo leggero
della pioggia sui vetri
stordita al gracidio d’una rana nel pozzo
palpitante in un risucchio di piovra
che afferra una mano o un piede
o la bocca alcova d’intenso piacere

Toccami
dove la voce interrompe il respiro
e il respiro scivola nella sete
e la fame convulsa accende miraggi
dove le tue fantasie e le mie diventano vere
in un grido che sventra la notte
nello sferragliare dei treni sulle rotaie
Toccami tra lo sciabordio
d’un nugolo d’api
che migra lontano
nella nebbia che cela
allo sguardo indiscreto
un gesto più ardito

Toccami
tra le acque chete
nel fuoco sedato
nell’odore pungente che sale
dell’erba tagliata
lungo il viale bagnato
da una luna intrigante
e dalla tua brina

Toccami dove il buio
nasconde le siepi
le ombre coincidono
i bordi collimano
i sensi esultano nel fruscio della seta
mentre innesti cerchiamo
nelle gole - profondi -
e smorziamo con le lingue il respiro
ai baci strappato e alle onde
che il picco ora danno al piacere

Rosetta Sacchi | Poesia pubblicata il 30/01/18 | 885 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosetta SacchiPrecedente di Rosetta Sacchi >>
 

Cialis generico

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


2 commenti a questa poesia:
«Una poesia erotica molto ben esaltata da parole che si combinano tra loro in una sequenza di sensazioni veritiere che svegliano nel lettore un fremito di piacere. Complimenti.»
rita iacobone

   «Di questa autrice, amo particolarmente la naturalezza
il suo essere oltre le regole delle comuni poesie
la tendenza che spazia dalla lirica pura
ai significati profondi e la forza incontrastata delle immagini metaforiche.
Una poetica la sua che vive l’elemento sensoriale e quello intellettuale
fin sotto la pelle.
La poesia è di una sensualità che sublima il desiderio di appartenenza
dove eros e bellezza si fondono, donando opere di livello e mai, mai banali!»
Patrizia Ensoli


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Rosetta Sacchi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 40 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Taci (06/07/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il mio posto (25/05/18)

Una proposta:
 Dopo le parole "ti amo" (14/01/18)

La poesia più letta:
 Questo silenzio (14/07/11, 7030 letture)

  


Rosetta Sacchi

Rosetta Sacchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosetta Sacchi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info