Poesie scelte da Scrivere.info

"L’oscuro ritorno"

Stefano Drakul Canepa

Fantasia

Il nero sul bordo delle foglie
ed io che avvampo
l’ombra scivolata oltreluna
dove la pelle non arriva

Argento sacrificato
sull’altare del sogno infranto
quando la luce è spenta
e le gocce non sono rugiada

L’oscuro ritorno alle cose
nitide come nebbia
assaporata al mattino
al posto di una dura favola

Il nero sul volto delle fate
truccate di nostalgia
e recitanti preghiere urlate
di paglia e fango

Se l’erba non sarà dimenticata
prima del tramonto.

Stefano Drakul Canepa | Poesia pubblicata il 04/09/17 | 1263 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano Drakul CanepaPrecedente di Stefano Drakul Canepa >>
 

Nota dell'autore:

«Immagine: sword_of_power_back_by_stefanmarius»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Stefano Drakul Canepa ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 67 poesie

La prima poesia pubblicata:
 "Dimenticami pure" (16/06/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 "Lungo il sentiero (piccolo fiore)" (16/04/19)

Una proposta:
 "Un velo di stella" (21/02/19)

La poesia più letta:
 "Dimenticami pure" (16/06/11, 9829 letture)

  


Stefano Drakul Canepa

Stefano Drakul Canepa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Drakul Canepa Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info