Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

"Le mie rose di primavera"

Stefano Canepa

Amore

Lasciami coltivare
le mie rose di primavera
presto sarà sera
ed arriverà il vento

Caldo come il fiato
della tarda estate
con i suoi tramonti
lunghi di agonia

Poi verrà l’autunno
e le speranze morte
riempiranno il sentiero
col colore delle foglie

Lasciami tremare
il gelo del mio inverno
la pelle non ha più paura
di carezze perdute

Sui bordi della strada.

Stefano Canepa | Poesia pubblicata il 18/07/17 | 522 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano CanepaPrecedente di Stefano Canepa >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


1 commenti a questa poesia:
«Delicatissima preghiera .
Al solito sei un portatore di grazia»
Lucia Piombo

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Stefano Canepa ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 56 poesie

La prima poesia pubblicata:
 "Dimenticami pure" (16/06/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 "Lacrime di perla" (06/10/17)

Una proposta:
 "La terza luna" (22/05/17)

La poesia più letta:
 "Dimenticami pure" (16/06/11, 6775 letture)

  


Stefano Canepa

Stefano Canepa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Canepa Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info