Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Il pozzo dei poeti

Cinzia Gargiulo

Impressioni

Quando s’accende
il lume argenteo della luna
s’ode assordante
l’urlo del silenzio.
Le sentinelle notturne
cedono a quel richiamo
rovistando tra le emozioni
sedimentate in un pozzo profondo.

D’improvviso le parole
fiume in piena
rompono gli argini
e gocce d’anima
-lacrime di dolore
perle di gioia-
ricamano preziose filigrane
su pergamene vergini.

Si dissolvono le nuvole
nel roseo velo dell’aurora
e con ali sporche d’inchiostro
i poeti volano tra sogno e realtà.

Cinzia Gargiulo | Poesia pubblicata il 24/06/17 | 633 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Cinzia Gargiulo >>
 

Nota dell'autore:

«Poesia del Premio Scrivere 2016.
Categoria 2: “La poesia e il poeta” (Impressioni)
»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

5 commenti a questa poesia:
«Una visione onirica del poeta come visionario a cui vengono rivelati i misteri del reale attraverso una simbiosi con la luna, il paesaggio notturno che cela il significato profondo delle cose, la natura e ciò che è oscuro. Un'opera dall'indiscusso valore letterario e filosofico.»
Loreta Salvatore

«I poeti hanno un pozzo dove potere attingere, dove esplorare per fare nascere versi che raggiungeranno cuori lontani per emozionarli e farli palpitare di poesia. I Poeti sono creature sensibili (i veri Poeti) che vivono al limite tra fantasia e realtà. I poeti descrivono sensazioni e, più degli altri, sanno immortalare l'attimo.»
Sara Acireale

«Arriva la notte e le emozioni sono pronte per riemergere... il silenzio è un urlo assordante e le parole diventano un fiume in piena... parole che dipingono dolore ma anche gioia... il Poeta inizia il suo personale volo tra sogno e realtà... diventa impellente fissare le sensazioni per immortalare gli attimi del giorno con la complicità della luna... versi armoniosi che si leggono con piacere ... stile elegante ed efficace verseggiare»
Giacomo Scimonelli

   «tra sogno e realtà i poeti prendono vita tra parole silenziose, regalano emozioni assordanti
bellissimi versi che prendono il lettore
il mio elogio»
carla composto

«...i poeti volano tra sogno e realtà. Proprio questo succede quando s'accende il lume argenteo della luna, quando ogni altra voce tace e si sente soltanto l'urlo del silenzio. E, all'improvviso, le parole come un fiume in piena rompono gli argini assumendo i colori della gioia o del dolore ed infondendo nell'animo un coacervo di emozioni, capaci di agire in maniera catartica e liberatoria. Una lirica coinvolgente e degna di essere annoverata tra le "rime scelte".»
Alberto De Matteis


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Cinzia Gargiulo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 24 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Polvere di stelle (14/10/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il pozzo dei poeti (24/06/17)

Una proposta:
 Patti dell’altro mondo (12/03/17)

La poesia più letta:
 Polvere di stelle (14/10/10, 7998 letture)

  


Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cinzia Gargiulo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info