Poesie scelte da Scrivere.info

Questione d’abitudine

Patrizia Cosenza

Impressioni

Ho radunato le forze
di un ieri passato andato
dove ancora c‘erano lacrime intrise
ho avvertito dolore nel petto
via via affievolito poiché il sole scalda la vita

ho radunato le forze
quelle cadute nel fondo di un frastuono
ancora le braccia fanno male
pulsa nel polso palpito cardiaco
di paure scritte, bugie cadute
di verità ascoltate in ginocchio

E’ questione d’abitudine
nessun lamento, nessuna parola
tutto in silenzio si muove dentro questo cuore
ho radunato i miei frammenti
per farne una avvenimento insolito
ogni volta una nuova vita

Patrizia Cosenza | Poesia pubblicata il 31/05/17 | 184 letture| 3 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Patrizia Cosenza >>
 

Nota dell'autore:

«E’ sempre cosi ... si cade e ci si rialza tutte le volte più nuove di prima»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

3 commenti a questa poesia:
«Una poesia avvincente che incalza a ritmo di parole spiegando quanta sia la fatica nel rialzarsi ogni volta che si inciampa... e l'abitudine diviene consuetudine e volontà di continuare.»
zani carlo

«Lirica incalzante che coinvolge a ritmo del suo... si cade ... si rialza... e aggiungerei... come guerriere a combattere la vita! Plauso alla poetessa!»
Marinella Fois

   «E' questione di abitudine, dice l'autrice, ma non ci si fa mai l'abitudine a qualcosa che finisce o peggio ad un amore che svanisce... Anche se poi si è costretti giocoforza a raccogliere i frammenti e andare avanti per continuare a vivere. La lirica è compenetrata di gradevoli assonanze e una leggera musicalità, che ne rendono buono l'intreccio e scorrevole la lettura. Il mio plauso»
Pasquale Farallo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Patrizia Cosenza ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 9 poesie

La prima poesia pubblicata:
 A testa china (28/10/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Questione d’abitudine (31/05/17)

Una proposta:
 Vivere (23/05/16)

La poesia più letta:
 Echi di respiri (19/09/16, 1755 letture)

  


Patrizia Cosenza

Patrizia Cosenza

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Patrizia Cosenza Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info