Poesie scelte da Scrivere.info

Brivido erotico

Matteo Uliana

Amore

Avvoltolato nelle lenzuola con te,
amore mio, bevo dalle tue rosse labbra
il nettare dell'immortalità e contemplo
nei tuoi occhi la profondità del cielo notturno

Sul tavolo un cesto scomposto
di mele dorate e scarlatte
guarda bramoso i tuoi neri capelli
sparsi sul bianco guanciale.
Sublime contrasto!

Fiocchi di neve, oltre il vetro appannato,
volteggiano e scherzano e picchiettano
sulle imposte accostate.

Un candido cristallo penetra e va
va a posarsi sulla tua pelle dorata
e svaporando ti fa vibrare in un brivido erotico.
Danza ancestrale insegnata agli uomini dalla feroce natura.

Matteo Uliana | Poesia pubblicata il 30/10/07 | 4597 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«Consacrato nell'abo d'oro, Apollo trentino! Che ne dici? Festeggiamo al Baccus mercoledì?»
Nicola Morandi

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 

Matteo Uliana

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info