Poesie scelte da Scrivere.info

Crepuscolo tra le rose di maggio

Giuseppe Vullo

Introspezione

Uomo al crepuscolo
tra le rose di maggio,
ci vuole coraggio
starsi a guardar!

Giovinezza perduta
un ricordo lontano,
mi sento un po’ strano
nel vuoto pensar!

I bei fiori di maggio
nell’odoroso giardino,
mi sveglio al mattino
pensando al che far!

La vita è un mistero...
un veloce passaggio,
l’amore un assaggio
per il povero cuor!

Lento è il declino
del povero cuore,
ci vorrebbe l’amore
del nostro Signor!

Grazie oh Signore...
del tuo messaggio,
mi dai il coraggio
per viver ancor!!

Giuseppe Vullo | Poesia pubblicata il 11/02/17 | 1049 letture| 9 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Giuseppe Vullo >>
 

Nota dell'autore:

«Non volevo scrivere nulla per non influenzare il lettore. La poesia si legge e si intepreta secondo l’emozione che da. Un giorno preso dalla malincona, nel mio giardino tre le rose di maggio, riflettendo sul senso della vita, sono arrivato alla conclusione che per vivere ci vuole coraggio, che solo il signore e l’amore per i nostri cari ci può dare!»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


9 commenti a questa poesia:
«al crepuscolo del sole e della vita tra cespugli di rose e inondati dal profumo viene da chiedersi perché mai la giovinezza è cosi breve e tutto ci sfugge, ma rimane l'amore per Colui che tutto ci dona e per i nostri cari... e ci aiutano ad andare avanti... piaciuta»
emiliapoesie39

«Grande riflessione negli occhi di luminoso mistero.
Simile al crepuscolo il sorriso stampato nel cuore.
Il sole tramonta, non la speranza e il ringraziamento... La notte è piena di cielo, il mare pieno di sole... Un pensiero che chiude con parole tacite e profonde.
Intensa lirica. Complimenti al bravo poeta.»
Mariasilvia

«Gran bella riflessione,
gli anni passano e... consapevole ... ringrazia Dio per la vita che ancora gli da.»
Marinella Fois

«Mi sembra quanto mai opportuno far un plauso a questo grande poeta che riesce a trasmettere emozioni al lettore. Grande lirica, senza eguali.»
Donato Leo

«Tutto nella vita è transitorio tranne i sentimenti, l'amore, il credere nel Signore, e ad Egli ci rivolgiamo nei momenti difficili. Bei versi costruiti sapientemente.»
Franca Mugittu

   «In questo crepuscolo riaffiora un orizzonte di riflessione.
Nel profumo dei bei fiori di maggio si sente l'essenza di una vita vissuta.
Il Signore ci da la forza per andare avanti e la coscienza cerca pace nella speranza.
Immagini delicate che diventano un ritmo di versi silenziosi, dove il tempo s'abbandona nel battito del cuore.
Plauso al poeta!»
Franco Scarpa

«La vita è un mistero scrive l'autore... un veloce passaggio ed accorgersi di questo aumenta la malinconia... l'amore è un semplice assaggio e ci vorrebbe l'amor di nostro Signore per sorreggerci quando la vita avanza... nell'abbraccio divino possiamo ritrovare la speranza e la gioia per proseguire... introspezione e sensazioni ben verseggiate che toccano il cuore...»
Giacomo Scimonelli

«Quartine di un testo poetico dove viene descritta la condizione di un uomo al crepuscolo... malinconia e solitudine sono lì a fargli compagnia. Ricorda la giovinezza ormai lontana, il giardino pieno di fiori... tanta nostalgia. La vita è un mistero e l'amore un assaggio per il povero cuore. Sembra tutto finito, quando una mano divina viene in aiuto e tutto si trasforma. È il messaggio d'amore che dà tanta fiducia e speranza per vivere ancora. Versi introspettivi molto intensi intrisi di forte carica emotiva. Elogio al bravo Autore.»
Alberto De Matteis

«L'uomo giunge al crepuscolo e gli interrogativi sulla vita sono tanti... ma si ricorda del potente messaggio del Signore... così il cuore riprende coraggio e può ancora gioire del dono prezioso dell'esistenza! Bellissima introspezione in versi molto toccanti!»
Maria Fiorella Corazza


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 

Giuseppe Vullo

Giuseppe Vullo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giuseppe Vullo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info