Poesie scelte da Scrivere.info

Le Balate della Vucciria

Antonino Schiera

Uomini

Si stupì anche lui uomo di mondo e viaggiatore curioso e instancabile.
Colori, forme, sapori, sibili improvvisi di sonori acuti,
armarono la sua mano.

Di luci diurne che restano impresse sulla tela.
Mormorio notturno di bimbi, con la mano tesa verso il vuoto
di silenzi lacrimevoli.

E poi effluvi di caffè che risvegliano dal sonno profondo, uomini
le cui rugose e amare membra si fondono in un abbraccio
d'amore con la donna che genera.

Di sotto il mercato che sfuma tra verde acerbo, giallo dolce, rosso sangue.
E poi grida che si perdono in un trionfo di doni della madre terra.
Nelle balate della Vucciria.

Antonino Schiera | Poesia pubblicata il 05/02/17 | 684 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 

Nota dell'autore:

«La poesia, inedita e scritta per l'occasione, ha partecipato alla III Edizione Scrivere Sicilia 2017 - Categoria "la Vucciria. I colori di Renato Guttuso" ed ha ricevuto la Menzione di Merito.»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 

Antonino Schiera

Antonino Schiera

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Antonino Schiera Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info