Poesie scelte da Scrivere.info

Zingara del deserto

Sara Acireale

Donne

Il grido del silenzio
è un freddo deserto
nella sabbia rovente
è una voce roca
che si perde nel vento.

I colori del dubbio sono tanti.

Sono come cometa
che può illuminare.
Zingara del deserto
il silenzio è l’urlo
che mi tiene compagnia.

Sono come onda di sabbia
infinita.

Con la luce del cielo
tesso delle trame
costruisco dei tessuti.
Sono idea, pensiero
che vaga tra le linee.

Ho trovato l’essenza
nell’infinito.

Sara Acireale | Poesia pubblicata il 05/02/17 | 2661 letture| 15 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sara AcirealePrecedente di Sara Acireale >>
 

Nota dell'autore:

«A questa poesia a tema libero è stata assegnata una menzione di merito per il concorso "Terzo Premio Scrivere Sicilia" che si è svolto a Bagheria il 4/02/2017»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


15 commenti a questa poesia:
«"onda di sabbia" un testo originale una illuminante descrizione del silenzio del deserto che accompagna questa Zingara! Plauso!»
Giovanni Ghione

«È nel grido del silenzio che si manifesta tutta la grandezza e nobiltà d'animo della Donna, e dove a caratteri cubitali viene scolpita l'essenza dell'infinito. È cometa che illumina di luce propria le notti più buie e quale Zingara del deserto ha l'urlo del silenzio come compagno ed amico fedele.
Una lirica di grande respiro e dal forte impatto sociale, degna dei due riconoscimenti: menzione di merito e Rime Scelte.»
Alberto De Matteis

«Una vera e propria visione... sembra di essere proprio in quel deserto... immersi nei profumi che ti avvolgono da ogni dove... osservando quella "zingara"...fondamento di quel luogo e tempo... fonte di ispirazione e ammirazione.»
zani carlo

«Ho trovato l'essenza nell'infinito... chi conosce il deserto sa quanto veritiere siano queste poetiche parole, la donna padrona e signora della famiglia, della vita. Elogio»
Franca Mugittu

«Come non assegnare un meritatissimo riconoscimento per questi versi che hanno il sapore di libertà. Una voce nel deserto, un richiamo a custodire gelosamente le virtù della donna.»
Donato Leo

«Un suono che vola nel canto del vento... ed entra nel palpito vivo di chi legge nel respiro profondo ...Plausi sentiti e forte all'autrice!»
Dany Blasi

«Bellissima lirica come le tantissime altre con le quali la poetessa ci ha deliziato in passato. Molto bella e poetica l'immagine dell'urlo del silenzio che ci tiene compagnia. Meritatissima la menzione d'onore conquistata nel premio di Scrivere da parte di quest'Autrice che come la protagonista della poesia sa essa stessa tessere trame con la luce del cielo ed è essenza dell'infinito. Poesia veramente incantevole, complimenti alla Poetessa!»
Michelangelo La Rocca

«Nel silenzio del deserto che grida dentro l'anima... lì esce la vera essenza di una donna, tra quei gesti che non hanno voce ma illuminano i giorni e lasciano orme su quei granelli di sabbia che il vento porterà lontano. Versi profondi e delicati»
Rosanna Peruzzi

   «Meritevole del premio che è stato assegnato non fosse altro per le immagini bellissime, per i versi candidi che anche attraverso ossimori importanti si sviluppano in una condizione d'animo credibile nella quale c'è al centro lei... la donna, in continua ricerca di se stessa malgrado essastessa rappresenti un faro. Che bella.»
Luciano Capaldo

«Un testo profondamente riflessivo che la brava autrice ha saputo miscelare con versi suadenti.
Complimenti per la menzione di merito.»
Umberto De Vita

«Una voce roca che si perde nel vento... impressioni e sensazioni oggettive che si elevano nel verseggiare coinvolgente e chiaro che cattura l'attenzione del lettore... il silenzio è un urlo che tiene compagnia...»
Giacomo Scimonelli

«...Un Canto che illumina la Donna anche in questo contesto che parrebbe sfavorevole alla vita quotidiana... Un plauso alla Poetessa che che con la luce del Cielo tesse le trame che contengono le idee e i pensieri... La Donna è la Cometa che ci illumina; è un'onda di sabbia che rotola sul mistero della vita... E anche se i colori del dubbio sono tanti Lei trova l'essenza in quell'infinito...»
romeo cantoni

«Una voce che si perde nel vento, un silenzio che fa urlare, mentre si cerca una vita che possa farci raggiungere l'essenza di noi. Un testo profondo e riflessivo che conquista il cuore. Versi che sprigionano bellezza e intensità. Complimenti alla brava poetessa.»
Pagu

«Comete coraggiose e sagge
le donne che, in quei silenzi trattenuti
si rivelano al fine, grandi tessitrici di rapporti intessuti al costruire.
Poesia dove si fa omaggio ad una figura non sempre valutata nella sua vera natura.
Esalta e sottolinea la forza, la determinazione oltre ogni vento ostile.
Allo stesso tempo contiene quell'abnegazione direi quasi magica,
basata su una grande energia.
Menzione più che meritata per un'autrice che vive e incide il suo tessuto
nella società, improntandolo unicamente al bene e alla comunione dei popoli.»
Patrizia Ensoli

«una bella dedica a donne che nel silenzio operano senza ostentare ...bella la metafora della cometa ...silenzi in distese di deserto dove solo la voce di donne si fanno sentire ... bellissima lirica ben stilata
il mio plauso e la mia stima alla brava poetessa»
carla composto


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Sara Acireale ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 19 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Tempesta (30/09/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 L’universo ci farà sognare (09/01/18)

Una proposta:
 L’alba del domani (30/05/16)

La poesia più letta:
 Un amico è come il sole (09/07/09, 18578 letture)

  


Sara Acireale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Sara Acireale Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info