Poesie scelte da Scrivere.info

Qualcosa non torna

Peppe Cassese

Satira

Con questi insegnamenti
sei l’uomo dei lamenti
e se sei pazzo o saggio
nel mezzo è il tuo piumaggio.

Ad essere precisi
per terra o nella culla
nel giusto ci sei tu
che accetti i vuoti in più.

I meno senza incisi
svaniscono nel nulla
e tu che sei un campione
solfeggi l’elisione

così che dentro il piatto
dirigi la mattanza
e tutto soddisfatto
sei solo nella stanza.

Ma se la metti a dieta
la mente tua s’imbraga
nell’essere profeta
e si trasforma in piaga

e allora la sconcezza
la trovi sempre al centro
perché da quest’altezza
se cadi resti dentro.

Peppe Cassese | Poesia pubblicata il 23/01/17 | 746 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Peppe CassesePrecedente di Peppe Cassese >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Peppe Cassese ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 29 poesie

La prima poesia pubblicata:
 E stu core mio (E questo cuore mio) (01/08/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 Madame Plaisir (09/10/17)

Una proposta:
 Qualcosa non torna (23/01/17)

La poesia più letta:
 Simmo tutte figlie 'e Napule (Siamo tutti figli di Napoli) (06/09/13, 3762 letture)

  


Peppe Cassese

Peppe Cassese

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Peppe Cassese Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info