Poesie scelte da Scrivere.info

Natale ad Aleppo

Michelangelo La Rocca

Famiglia

E’ molto triste
ad Aleppo Il Natale,
infuria la guerra
domina il male.
Vengono uccisi
donne e bambini,
non hanno scrupoli
i turpi assassini.
Le campane
non suonano a festa,
i bimbi son tristi,
la gente è mesta!
S’odono di bombe
sinistri rumori,
delle armi letali
si vedono i bagliori.
Una bianca colomba
prova ad andare:
solo un battito d’ali,
non riesce a volare!
Portava col becco
un ramoscello d’ulivo:
chi vuole la pace
non ritorna vivo!
Un giovane clown
donava il sorriso,
proprio per questo
lo hanno ucciso!
E’ triste ad Aleppo
il Santo Natale,
non c’è il Presepe,
manca il Bambino:
Si è forse distratto
il Grande Divino?

Michelangelo La Rocca | Poesia pubblicata il 12/12/16 | 969 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Michelangelo La RoccaPrecedente di Michelangelo La Rocca >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

4 commenti a questa poesia:
«In occidente "libero", non ad Aleppo, le campane del santo Natale non possono suonare perché sarebbero migliaia di euro di multa al parroco, per disturbo alla quiete pubblica. E' ciò che succede qua, dove le banche finanziano i mercenari nel resto del mondo. Se ad Aleppo si spara, la causa sta in uccidente. E' qua che spingono ad abortire, ed è qua che tolgono la patria potestà al padre se la minorenne veste con abiti lunghi e religiosi d'estate, non ad Aleppo. Ad Aleppo, lo Spirito Santo aiuta la gente a sopportare serenamente, laddove, tali condizioni, gli uccidentali non sopporterebbero.»
Vaibhava das Vito Parisi

«Non può esserci Natale quando la guerra miete vittime innocenti, quando la cattiveria umana non ha limiti...
Il Signore ci ha dato la vita perché ne avessimo cura, è l'uomo che con la sua arroganza continua a perseverare nel male, violandola nel peggiore dei modi, con l'odio, la guerra, e tante altre cose brutte...
Versi intensi, profondi e molto veritieri!
Molto apprezzata!»
Melina Licata

   «"Si è forse distratto
il Grande Divino?"
È una domanda del Poeta a Colui che ci ha creato, destinata a rimanere senza risposta. Non è Natale ad Aleppo, non può esserlo se molti muoiono sotto le bombe (anche bambini). È tremenda la guerra, specialmente adesso, quando il Natale è alle porte e infuria la battaglia. Un ragazzo buono e coraggioso donava il sorriso ai bambini travestendosi da clown ma... è rimasto ucciso sotto i bombardamenti. Che tristezza! Non si può festeggiare bene il Natale, quando ad Aleppo (e in altre parti del mondo) muoiono uomini, donne e bambini per causa di guerre assassine.»
Sara Acireale

«Quando muore la pace intorno è macerie, ancor più della distruzione del terremoto. Anche il cuore del Bambinello è triste come il nostro, non c'entra con i litigi e le vigliaccherie dell'uomo, la voglia di egemonia o quel dannato egoismo nel sopraffare un suo simile solo perché simile a lui, ma vorrebbe avere di più, essere di più. Non soffermiamoci a guardare le vane ricchezze che non hanno valore, cerchiamo di arricchirci dentro, nell'anima abbiamo una miniera d'oro ed una pepita fra tante si chiama "bene". Non togliamo nulla agli altri ma regaliamo un po' di noi. Esplode un grido mondiale di una sola parola: perchè? Speriamo finisca presto questo dramma che non avrebbe mai dovuto iniziare. Io spero, credo nel miracolo. Toccante lirica!»
Angela Schembri


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Michelangelo La Rocca ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 24 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Il salice piangente (19/10/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Amore d’onestà (27/05/17)

Una proposta:
 Deserto (16/01/17)

La poesia più letta:
 U viddanu (14/12/11, 4384 letture)

  


Michelangelo La Rocca

Michelangelo La Rocca

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Michelangelo La Rocca Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info