Poesie scelte da Scrivere.info

Macerie di stelle

Rosanna Peruzzi

Introspezione

vivo in eclissi la credenza
illusione beotica atavica
di esaurite gocce pietrificate
affondate nel ricordo del tempo

quando invece pioggia salmastra
scende ancora a levigare gote
rigando anima di carta straccia
scannata da pensieri palustri

avrei bisogno di una carezza
corolla di ranuncolo piegato
a bisbigliare un dolce canto
al cuore nella corvina attesa
di una parola d'amore

avrei bisogno delle tue labbra
a baciare glaciale tristezza
strisciante linfa di elleboro
dentro contaminate vene

avrei bisogno di te in dosi elevate
perché sono veramente malata
di disperazione che stringe la gola
e versa alcool sulla carne che brucia

ma in questa bastarda notte
mi erodono dentro e prosciugano
solitudine e smarrimento
dilaniando respiro e spirito

fino ad addormentarmi sfinita
con macerie di stelle tra le dita

Rosanna Peruzzi | Poesia pubblicata il 17/09/16 | 608 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosanna PeruzziPrecedente di Rosanna Peruzzi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


6 commenti a questa poesia:
«Un cercare e volersi far cercare oltre le distanze… oltre ogni primo pensiero …per un bisogno di carezze … un bisogno fatto di labbra che restano troppo nell’assenza…fatto di parole respirate d’amore…Un volersi far cercare oltre il tempo e le distanze…un bisogno di quel tempo d’amore che asciughi quelle gocce salmastre… Una introspezione che viaggia tra pensieri di solitudine e smarrimento…propri della notte…
Ottime le quartine che disegnano immagini surreali…trasportando il lettore nell’immensità di emozioni che hanno il sapore della tristezza…nell’attesa di un sonno che sa liberare…
Molto apprezzata per le immagini dipinte dai versi...»
Antonio Biancolillo

«C'è un immenso universo nel quale perdersi cercando di stabilire un contatto, c'è una galassia colma di pensieri rimasti a fluttuare nel vuoto. Ci sono molteplici sentimenti che si eclissano come lune baciate dal sole, c'è uno stile originale tra "macerie di stelle" e versi eleganti.»
Cristiano De Marchi

«Notte fredda per un cuore che piange lacrime... lacrime che dovrebbero essere gocce pietrificate nel ricordo lontano... lacrime che invece scendono ancora avvolgendo pensieri di un'anima triste... una tristezza e malinconia che ultimamente non avevo notato nelle Poesie della sensibile Autrice...
Solitudine e smarrimento possono sempre far visita all'anima e allo spirito dando vita ad una disperazione che stringe la gola... mentre il cuore che cerca conforto aspetta una carezza e una parola d'amore... la notte è lunga e accompagna l'anima sfinita ad addormentarsi tra le braccia della tristezza... Tristezza e dolore sono protagonisti in questa introspezione... ma son sicuro che sono momenti passeggeri... capita ad anime sensibili ...»
Giacomo Scimonelli

   «Straziante poesia che giunge sino alle sponde del nostro cuore e mente. Quanta dolcezza e sete d'amore infinito svelano questi versi... immagini e sensazioni che ti lasciano qualcosa dentro!»
Josiane Addis

«intensissimi questi versi che nostalgicamente riempiono davvero gli occhi di chi legge. Il sale giusta metafora per cogliere l'amarezza delle lacrime. Un testo forte e che incide molto.»
Merlino

«Basta poco e uno stato d'animo con un substrato malinconico e velato da estrema sensibilità a generare tristezza, che amplifica l'assenza dell'amato .Figura, la sola che potrebbe lenire l'angoscia notturna ...un tasto da cui traspare un'anima divisa a metà. Da un lato le leceranti sedimentazione di un ieri pesante e dall'altra parte un amore che deve man mano scolorire i pesi del passato che danno inquietudine .Il tempo creerà un equilibrio, perché l'amore saprà donare la forza per affrontare le eventuali ombre di oggi. Un 'opera intensa ed incisiva, le cui emozioni arrivano dritte al cuore del lettore. Plauso ed ammirazione per la pubblicazione di grande spessore.»
Anna Di Principe


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Rosanna Peruzzi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 19 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Due ali per volare (20/08/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 Soffio di vita (05/10/17)

Una proposta:
 Macerie di stelle (17/09/16)

La poesia più letta:
 Due ali per volare (20/08/12, 4720 letture)

  


Rosanna Peruzzi

Rosanna Peruzzi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Rosanna Peruzzi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info