Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Desequilibrio parkinsoniano

Arelys Agostini

Sociale

En soledad, sin querer
tomo un sorbo
Amarga bebida
que me ha dado la vida
.
Incandescente brebaje
sin leña ni fuego
que quema y envuelve
.
causando que baile
al son de una música
de director invisible
.
Y me lavo las lágrimas
limpiando el dolor
de sentirte en mi cuerpo
.
con tus ecos dolientes
que no encuentran una voz
para descifrar la condena
.
Y se atormenta el pensar
esperando el punzón
como de un escorpión
.
que incrusta su punta
inyectando veneno
degenerando neuronas
.
Y espero, si, espero
Espero en la fe
en un sabio doctor
.
que encontrará la cura
alejando de mi
y de tantos otros
.
este desequilibrio
que ha causado un mal
que llaman, Parkinson

.
Squilibrio parkinsoniano
.

In solitudine, senza volere
bevo un sorso
Bevanda amara
che mi ha dato la vita
.
Incandescente intruglio
senza legna né fuoco
che brucia e impacca
.
provocando il mio ballar
al suono di musica
dal direttore invisibile
.
E lavo le mie lacrime
pulendo il dolore
di sentirti nel mio corpo
.
con i tuoi echi sofferenti
che non trovano una voce
per decifrare la condanna
.
Tormentato è il mio pensare
nell'attesa del punzone
come di uno scorpione
.
che ingloba la sua punta
iniettando veleno
degenerando neurone
.
E spero, sì, spero
Spero nella fede
in un savio dottore
.
che troverà la cura
allontanando da me
e da tanti altri
.
questo squilibrio
che ha causato una malattia
che chiamano, Parkinson

Arelys Agostini | Poesia pubblicata il 04/09/16 | 824 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Arelys AgostiniPrecedente di Arelys Agostini >>
 

Nota dell'autore:

«- A Fiore con amor-
Premio speciale internazionale
Associazione Parkinsoniani Pordenone Onlus “L’Aquilone “ Sul tema: “Solitudine e malattia di Parkinson”.
Pordenone 2016
»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Arelys Agostini ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 47 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Donna (12/06/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 El color de los malos humores (06/06/17)

Una proposta:
 Corazón arrugado (28/04/17)

La poesia più letta:
 Arañando tus ganas (16/12/11, 13438 letture)

  


Arelys Agostini

Arelys Agostini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Arelys Agostini Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info