Poesie scelte da Scrivere.info

L’estate dei fiori recisi

Antonella Garzonio

Introspezione

Chiuse nell’ombra
fra sassi di carta
timide occhieggiano
sulle punte d’invisibili piedi
bucando l’erba ai margini del bosco,

tenui corolle

oscillano lievi
abbarbicate su antiche muraglie
nascoste fra le fessure del tempo
alla ricerca di appigli sicuri
sfiorate da pallidi soli
nell’aria triste che già scolora.

Steli recisi

senza orizzonti
cercano voce fra nature morte,
hanno il colore della malinconia
che si nutre d’alfabeti
sui sentieri di cicale annegate da scrosci di pioggia
di questa estate che con labbra secche
disperde colori di me.

Antonella Garzonio | Poesia pubblicata il 01/08/16 | 1014 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonella GarzonioPrecedente di Antonella Garzonio >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Antonella Garzonio ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 15 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Malinconia (07/08/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Tattoo (29/01/18)

Una proposta:
 L’estate dei fiori recisi (01/08/16)

La poesia più letta:
 In un’altra vita (14/02/15, 3197 letture)

  


Antonella Garzonio

Antonella Garzonio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Antonella Garzonio Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info