Poesie scelte da Scrivere.info

Abisso 2

santo aiello

Riflessioni

Irto è il sentiero
delle labbra che non si cercano.
Voci dalle torri, dalle alte cime
chi, chi mi chiama al mondo?

Io non sento voci,
ma rami di coralli,
mossi dalle acque,
dai silenzi, dall’abisso.

santo aiello | Poesia pubblicata il 02/07/16 | 1510 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di santo aielloPrecedente di santo aiello >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«un incanto questa lirica che ha, ancora una volta, dell'irreale, dell'onirico per descrivere la realtà, troppo dura per essere 'discussa', ammirato»
Merlino

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
santo aiello ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 25 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Le colline del silenzio (03/11/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Petali (27/01/18)

Una proposta:
 Sul sentiero (06/06/17)

La poesia più letta:
 Alberi di silenzio 1 (17/08/12, 5364 letture)

  


santo aiello

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

santo aiello Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info