Poesie scelte da Scrivere.info

L’alba del domani

Sara Acireale

Impressioni

Grigio è il cielo
bizzarre nuvole
sembrano fantasmi
emersi dal nulla.

Con speranza anelo
che il vento disperda
la patina grigia
che la gioia annulla.

Mette un triste velo
al cielo di maggio.
Dopo l’oscurità
luce di farfalla.

Un bianco asfodelo
riscalda l’anima
che vive nel vuoto,
di nuovo scintilla.

Sarà senza gelo
l’alba del domani
per fermare il tempo
d’un bacio che brilla.

Sara Acireale | Poesia pubblicata il 30/05/16 | 2282 letture| 16 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sara AcirealePrecedente di Sara Acireale >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

16 commenti a questa poesia:
«la speranza di un mondo migliore
è quello che la grande Autrice
auspica chiamando a raccolta
i vari elementi della natura
il vento per disperdere le nuvole grigie,
luce di farfalle, un bianco
asfodelo per riscaldare l'anima...
evocando così un mondo migliore.
Complimenti!»
emmalisa lucchini

«Si, la nostra anima si fa un tutt'uno con la natura per esprimere sentimenti e stati d'animo e con bravura l'autrice dipinge un triste cielo di maggio, grigio, soffocante alla vita. Ma ecco apparire, verso la chiusa, un asfodelo che sembra scaldarsi e risplendere dei raggi di sole, quel sole tanto anelato per le future albe di domani. Bella e ancor più sentita per le immagini rappresentate. Complimenti!»
Angela Schembri

«la dolcezza coniata nei versi emana il candore del succinto esposto fra gemme perlate fra immagini del sentimento che ospita un avvenire migliore sulle ali dell'amore... fantastica»
Splendido Leotta Michele

«Le ombre di un incerto cammino spariranno tra veli di vapori ed un cielo nuovo porterà stelle brillanti come perle e grandi bagliori d'azzurro e di rosa nel profumo della vita. Come in una favola a lieto fine, il sole non sarà più ozioso e dolcemente segnerà con un bacio infinito il cuore e l'anima. Molto curata come ogni lirica della Autrice. Elegante stesura. Complimenti!»
Marial

«...Ancora un Canto della Poetessa che riscaldata dal solare Asfodelo non esita e afferma che l'Alba del domani sarà senza gelo perché quel bacio oltre a brillare avrà più sapore...; sempre enozionante.»
romeo cantoni

«Quartine a schema libero dalle immagini deliziose e ricche di sentimento.
Quelle nuvole bizzarre nulla possono di fronte alle nuove albe,
che annunciano il bel tempo. Lirica cola di speranza e tanto ottimismo.»
Alberto De Matteis

«Versi dolcissimi che infondono speranza per le nuove albe, anche se all'orizzonte appaiono nuvole bizzarre. Splendida lirica. Elogio.»
Donato Leo

«Molto bella la visione paraeidolistica iniziale di questa poesia, dove le nuvole prendono "forma" nei nostri pensieri e si materializzano in figure eteree... La poetica è musicale e ben servita al lettore attento, molto sensibili le scelte della brava autrice che costruiscono sempre nuove acute immagini.»
Cristiano De Marchi

   «Un canto di speranza esprime questa poesia che nonostante le "bizzarre nuvole", "l'alba del domani" riuscirà a catturare "un bacio che brilla". Versi scorrevoli e appropriati, Il primo e l'ultimo verso di ogni strofa donano una particolare musicalità! Complimenti!»
Giovanni Ghione

«L'alba con le sue speranze senza veli... cuce i bordi del silenzio ove il vento sfiora e urla al tempo... bellissima»
Rosita Bottigliero

«Quante emozioni dona la lettura di questa poesia... sembra di guardare uno splendido panorama e di rimanerne estasiati. Curata composizione, anche nella musicalità, che ben merita le rime scelte. I miei più sentiti complimenti.»
Pagu

«nonostante un cielo bigio la poetessa ci regala versi ricchi d'intensità e di speranza per un domani limpido senza gelo, senza veli che possano oscurare la luce, che trionferà...
versi incantevoli propri dell'austrice, sempre brava e sensibile... il mio elogio»
carla composto

«Una lirica che emana il senso della gioia e della speranza per un domani migliore. Nei versi pulsa un intenso sentimento di adesione alla vita con lemmi propositivi e con efficaci immagini. La brava Poetessa esprime lo stile di chi si pone all'ascolto non solo di se stessi, ma soprattutto di tutto ciò che la circonda... intenti emotivi con la volontà di un rifiorire per donare luce all'esistenza. Una Poesia totale ed incisiva... il mio elogio!»
Anna Di Principe

«Una nuova scintilla, un bacio che brilla,
parole di speranza in momenti di sconforto,
sei sempre profonda e riesci a entrare nell'anima
dei lettori,
complimenti e un elogio meritato,
Sara»
Pino Gaudino

«l'alba del domani vista con gli occhi incantati e con il cuor ricco di speranza della brava Autrice... versi come sempre melodiosi e ricchi di metafore appropriate...»
Giacomo Scimonelli

«Lirica curata e con grande musicalità, d'impatto tra la natura di n tempo piovoso ed un'anima che attende l'alba di domani. Molto piaciuta»
Maria Luisa Bandiera


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Sara Acireale ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 19 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Tempesta (30/09/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 L’universo ci farà sognare (09/01/18)

Una proposta:
 L’alba del domani (30/05/16)

La poesia più letta:
 Un amico è come il sole (09/07/09, 18784 letture)

  


Sara Acireale

Sara Acireale

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Sara Acireale Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info