Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

19 marzo

Rosetta Sacchi

Festività

Marzo, frange il sereno una nube rosa
pigola l’uccellino sopra il ramo
in un frullo d’ala sfiora la siepe
si posa, e saltellando, vola
La terra bruna discretamente emana
tenue il profumo sotto un raggio di sole,
e sale e nell’aria si diffonde il suo tepore
Un fremito dolce scuote il materno grembo,
par dica già ti voglio bene
a chi l’amerà e gli sarà d’esempio
Un bimbo corre incontro al suo papà
nel suo universo si perde e nel suo abbraccio,
ha i colori dell’aurora il suo sorriso
e quel chiarore che sempre annuncia
l'intensa luce del mattino

Il cuore tace, pare chiuso al gelo
di chi ha stracciato i più bei progetti
gettandoli nel turbine degli anni
o sbiaditi nel fondo d’un cassetto
Il cuore tace, pare quasi spento
di chi ora è sola e non si rallegra
del tempo andato a respirar gli affanni
negandosi le gioie della vita

Un bimbo passa quasi silenzioso,
lo sguardo muto d’una donna sola
- pare non veda o pare guardi altrove -
anche se il viso maldestramente cela
ad ogni strato tutto il suo dolore
Il bimbo guarda, sorride al suo papà,
gli si avvicina e con un fil di voce,
piano bisbiglia, quella donna piange!

Rosetta Sacchi | Poesia pubblicata il 19/03/16 | 1280 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosetta SacchiPrecedente di Rosetta Sacchi >>
 

Nota dell'autore:

«Anche un figlio mai nato, semplicemente vivo solo nel pensiero o nei sogni di qualcuno, o tanto desiderato, senza che abbia avuto la chance di vedere la luce, anche un figlio mai nato, oggi, con candida voce, direbbe: ti voglio bene papà.»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Rosetta Sacchi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 36 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Taci (06/07/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Vi sono posti (20/06/17)

Una proposta:
 Il mistero di una mamma (08/05/17)

La poesia più letta:
 Questo silenzio (14/07/11, 6113 letture)

  


Rosetta Sacchi

Rosetta Sacchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosetta Sacchi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info