Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Io sugli oceani dell'amore

Giovanni Chianese

Ribellione

Nostalgia è l'armonia all'infausto mio sentire
che suon di ballata è ancora anima ribelle
Danzanti i pensieri sulle strade del martirio
polvere s'alza sul ciglio del cammino
alle sorgenti lacrime
di metropoli insanguinate

Mio come sempre sulla croce
è il sogno navigante alla salvezza
Incatenato al fumo dei perdenti
redentore io tra le onde naufraganti
pace sia il canto dell'amore
ai prescelti sui sentieri della guerra

Popoli discepoli sulla sacra scia
se destino è vostra decadenza
illuminate le vostre ombre al cielo
Fede liberando dalle grinfie del Diavolo
e in stato di grazia a conservarvi
il tempo farà pia storia a voi
proseliti attori di aridi solchi

Giovanni Chianese | Poesia pubblicata il 28/01/16 | 1015 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giovanni ChianesePrecedente di Giovanni Chianese >>
 
 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

4 commenti a questa poesia:
«Una giustificata ribellione in questi versi, ci rendiamo tutti conto che la storia non ha insegnato niente di tutto ciò che di orribile è stato perpetrato nei secoli passati. L'uomo continua a giocare con la vita di altri esseri come se ne fosse il padrone assoluto. Stiamo vivendo tempi tristi in tutti i campi, ma orrendi sul fattore dell'annientamento che continua a perpetrare stragi, cruori e lacrime senza che nessuno si senta minimamente toccata la coscienza dal rimorso che dovrebbe essere atroce se coloro che agiscono senza umanità, ne avessero una.»


«Questa del Poeta è una ribellione giusta, che sento mia. È mai possibile che il secolo appena trascorso non abbia insegnato niente? Fino alla distruzione dell'umanità ci sarà sempre un retaggio di morte e di sangue. L'uomo è sempre nemico per l'altro uomo e invece dovremo tutti considerarci fratelli perché facenti parte della stessa umanità.»
Sara Acireale

   «Rabbia e ribellione. Sembra proprio che la storia non segni la memoria dell'uomo in continua lotta con gli uomini. Sangue e sofferenza mentre un mondo si evolve nella scienza, nella fisica, nella tecnologia ed arretra nei rapporti umani creando un immondo mondo antropocentrico ed edonistico. Molto apprezzata questa ribellione. Sicuramente da RimeScelte.»
Luciano Capaldo

«Un giustificato risentimento, in questi notevoli versi, per i drammatici eventi
che macchiano di sangue, e grande disagio popolazioni sofferenti, come se
il passato storico, non avesse insegnato nulla...
Poesia molto apprezzata»
Silvia De Angelis


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Giovanni Chianese ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 31 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Donna (25/04/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Sulle orme della vita (28/05/17)

Una proposta:
 Divenire (18/04/15)

La poesia più letta:
 L'essenza (28/04/11, 6588 letture)

  


Giovanni Chianese

Giovanni Chianese

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Giovanni Chianese Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info