Poesie scelte da Scrivere.info

Impronunciato fiato

Lia

Famiglia

Se vedessi come la pioggia scurisce gli ulivi
che pena non confondono e l'alloro
di indocili rami a sfidare bagliori
mentre tu non pronunci luce.

E' il più a Nord di qui
che succede alla terra in calme curve di nebbia:
se tra le pietre vegliano ancora le orchidee
chi svegli, voce di nuvole, nelle sere d'altra esistenza?

Sale da questo confine un impronunciato fiato: lo senti?
Lieve, culla l'eternità che intona silenzi.

Lia | Poesia pubblicata il 06/01/16 | 1732 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di LiaPrecedente di Lia >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne č vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore č punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

5 commenti a questa poesia:
«Emoziona quel sospiro che sale dal confine terrestre al cielo... versi sublimi!»
rosanna gazzaniga

«Hai un dono, Lia, hai proprio un dono: scrivere ancora meglio di quanto bene giā senti
nel cuore, nell'anima e... nella mente... e trasmettere il tutto coinvolgendo chi legge
sai che lo penso da sempre, ma anche oggi ne ho la riprova e anche oggi un po' d'invidia
(quella buona, mai l'altra) Un caro saluto.»
Mau0358

«Una poesia profonda, sofferta
che lascia nel lettore un'orma evocante una mancanza
ma allo stesso tempo, la delicatezza dell'animo
che accarezza quel passaggio venuto a mancare...
Un poetare intinto nella propria anima, nel proprio dolore.»
Patrizia Ensoli

   «Un parlare a distanza con qualcuno di casa, ricordando altre sere,
altri momenti di condivisione che ora ci mancano.»
poeta per te zaza

«Una preghiera. ...o meglio il colloquio ...penso...
Fine quel qualcosa in pių... vista oltre il tempo... che si accanisce senza senso.»
zani carlo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Lia ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 62 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Madre (24/05/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 Celate chiaritā (23/05/17)

Una proposta:
 Negli angoli del vero (05/02/17)

La poesia pių letta:
 Come adolescenti (01/12/07, 8196 letture)

  


Lia

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha pubblicato…

Karol Wojtyla
Autori Vari
Poesie per ricordare e celebrare Papa Giovanni Paolo II
Pagine: 38 - Anno: 2008
ISBN:


Festa delle Donne
Autori Vari
40 poesie per celebrare la Festa delle Donne
Pagine: 48 - Anno: 2008
ISBN:


San Valentino
Autori Vari
Le sfaccettature dell'amore nel giorno a lui dedicato
Pagine: 55 - Anno: 2008
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte pių recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info