Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Lettera aperta

zani carlo

Impressioni

Libera è ormai
l'ultima mia ombra...
slavato pensiero
e pietà che non possiede
dimora alcuna

triturate idee
tra malessere e destino
quel tango...
per altri
intona il passo
e per me cordoglio
senza un senso... adesso

sono andato così
oltre l'affronto...
gelido sorriso di chi
non ho stupito
e adesso più nemmeno
il ricordo pretendo

zani carlo | Poesia pubblicata il 15/12/15 | 1263 letture| 9 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di zani carloPrecedente di zani carlo >>
 

Nota dell'autore:

«Mi impressiona... persone che fanno una scelta per me sbagliata... mi costringe una riflessione.»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

9 commenti a questa poesia:
«Una delusione, dovuta forse nel non essere stato capito, perché ogni scelta fatta inevitabilmente porta ad una rinuncia.
Una lirica molto triste, profonda e vera.»
Ventola raffaele

«Triste lirica che descrive le sensazioni di dolore e delusione per una scelta errata. Una lottta continua contro il tempo spesso ci induce in errore e questo colpisce maggiormente un animo sensibile ed accorto. Molto interessante»
Luciano Capaldo

«E' il libero arbitrio che talvolta "congela" i sogni e le aspettative di chi ti sta accanto, il libero arbitrio che vive e si dimena nell'atrio della nostra coscienza e dei nostri pensieri. Profondi versi che inducono alla meditazione e come giustamente sottolinea il poeta... versi che ci conducono ad una vera riflessione.»
Cristiano De Marchi

«Dolore che si insinua nell'anima ...lirica apprezzata per forma e contenuto. ...»
Rosita Bottigliero

«La vita ci chiede di scegliere: o destra o sinistra, o nord o sud... A volte il tempo di scegliere è marginale e in poco tempo dobbiamo trovare un'opzione. È giusto che ci sia il libero arbitrio anche se, può capitare, che si facciano scelte sbagliate ma in quel momento, quella determinata persona soltanto "così" poteva scegliere e riteneva "giusta" la sua opzione. Si sbaglia, si sbaglia sempre ma soltanto perché non siamo automi ma persone.»
Sara Acireale

   «Prendere decisioni spesso è molto difficile, specie se poi vieni criticato. Ma il tempo corre e quindi
devi pur decidere, anche se la tua decisione può sembrare sbagliata.»
Donato Leo

«Difficile spesso ragionare con freddezza e quindi si corre il rischio di sbagliare. Occorre comunque scegliere... solo dopo si saprà se si è agito correttamente.»
Antonella Dadone

«La cosa giusta è sempre relativa e soggettivamente molte possono essere le riflessioni ed anche diverse dagli altri. Su tale base si fanno scelte , che possono determinare posizioni molto forti... Una lirica ben strutturata per l'espressività incalzante ed incisiva... il mio elogio sempre Poeta .»
anna di principe

«Quando gli altri fanno una scelta sbagliata si vorrebbe intervenire, dire o fare qualcosa, ma poi diventa complicato agire perché ciò che viene fatto è frutto del momento, di uno stato che porta a compiere una data azione. Un ragionamento ampio quello del poeta, una lirica che ben esprime il pensiero dell'autore. Un bel lavoro, sempre curato e profondo.»
Pagu


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
zani carlo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Pace (23/07/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Mi sembrava (18/07/17)

Una proposta:
 La via mia (23/05/17)

La poesia più letta:
 Finalmente...è Vero Amore (27/09/14, 2355 letture)

  


zani carlo

zani carlo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

zani carlo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info