Poesie scelte da Scrivere.info

Tradimento

daniela dessì

Amore

Amor tradito,
patto disgiunto
dall'iniziale suo proponimento.
Vacillano promesse
tarde a compiersi.

Oscilla il cuore
fra opposti intendimenti,
discordia si frappone
ostacolando
il ricongiungimento.

Traiettorie circostanziali
vertono in direzioni
ambivalenti,
mai coincidono.

Anelli diafani al dito
allentano la stretta...
simboleggianti
solida unione
che il tempo ha sciolto
dal voto
di casta fede,
sciupata seta di velo bianco.

daniela dessì | Poesia pubblicata il 28/11/15 | 1924 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di daniela dessìPrecedente di daniela dessì >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

6 commenti a questa poesia:
«Verrsi in cui la poestessa esprime i sentimenti che si provano quando nel matrimonio si manifesta il tradimento. Allora chi ne è ferito soffre oppure cerca di perdonare. Ma Il perdono è vero?. Ben descritti i versi lasciano nell'animo un'amarezza, che spesso ci fa reagire contro le promesse espresse nel matrimonio.
Trama ben descritta e piaciuta. Complimenti poetessa!»
Clelia Maria Parente

«Quanti tradimenti minano il nostro cuore facendolo vacillare... una lirica intensa, un lavoro ben strutturato che colpisce e fa pensare. Un momento poetico di grande spessore. Complimenti per le rime scelte.»
Pagu

«Accade, purtroppo, e le ferite spesso sono insanabili mentre talvolta la parte offesa cede. Ma è vero perdono?? Molto incisivo lo scorrimento della trama scritta con bravura. Piaciuta.»


   «Fa paura il matrimonio. E' come una vaccinazione talvolta, per evitare la malattia bisogna inocularne un po' in noi; per qustoi ci si sposa in fretta e ci si separa prima. Una tragedia. Il tradimento però può avere tante valenze e qui la poetessa si sofferma su un tipo di tradimento peggiore. Le promesse venute meno, una progettualità spezzata, un modo di pensare che non è più univoco e questo rappresenta un fallimento della vita . Nulla potrà più restituirti il perduto.
Ci sono passato, credo che la deriva di un matrimonio e la sua rottura ci trasforma in maniera definitiva, regredisce il nostro animo, azzera il nostro cuore, e ci fa cacciare gli artigli.
Poi all'improvviso... Visto cara poetessa quanto si può parlare su questo tema!»
Luciano Capaldo

«Un insieme di immagini ben dipinte nei versi ... Ottimi gli inicipit di ogni strofa... che portano il lettore a ben recepire le sensazioni di tradimento che ha voluto trasmette l'Autrice...
Molto apprezzata...»
Antonio Biancolillo

«Non sempre le storie sono a lieto fine, anzi qualche volta è proprio l'amore a finire con tutti i perché sospesi nel vento dei pensieri.
Lirica degna di rime scelte, complimenti poetessa.»
Ventola raffaele


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
daniela dessì ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 19 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Una sola notte (24/10/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 Nel mezzo (30/01/18)

Una proposta:
 Dentro la poesia (13/02/17)

La poesia più letta:
 Ricordi (04/12/12, 4003 letture)

  


daniela dessì

daniela dessì

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

daniela dessì Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info