Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Il muro della coscienza

zani carlo

Riflessioni

Abbracciamoci subito...
il domani
ancor non conosciamo
noi che dal filo sottile
d'una grande amicizia
dell'umana ignoranza
sconosciuti figli siamo...

Antologia della creanza
sotto al vestito
miscellanea di vita
nel segno solamente
di pura sostanza...

E che ci vengano
a rivendicare in rifrazione
di diverso colore spettro
nella mente sporca
l'inquietudine rimane...

socchiudete alla falsa vista
che palesi nella luce
unici soggiaciono limiti ...
della nostra anima riconosciate
il profumo soave
che non ci contraddistingue

zani carlo | Poesia pubblicata il 12/09/15 | 762 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di zani carloPrecedente di zani carlo >>
 

Nota dell'autore:

«Qualcuno disse: "il colore è solo luce"...»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

6 commenti a questa poesia:
«forti versi che denunciano ogni genere di discriminazioni... solo l'ignoranza porta a questo... versi che ci regalano speranza e che ci portano a riflettere un testo importante e ben scritto... grazie al poeta che ci dona sempre opere importanti... sinceramente»
carla composto

«Il colore della pelle purtroppo crea ancora discriminazione; è necessario andare oltre il colore e tener conto, invece, dell'interiorità della persone, quindi, badare di più alla sostanza e non fermarsi su pregiudizi precostituiti. Quella del Poeta è un'analisi di grande rilievo ed anche dal titolo
si evince questo "muro "difficile da abbattere .E' uno scavo attento e perspicace
dando riferimenti di inutili psicosi e inquietudini sull'integrazione... Complimenti per la lirica che induce a sostanziali riflessioni .»
anna di principe

«Una poesia di speranza che riesce ad abbracciare i pensieri del mondo... molto sentita e bella.»
Rosita Bottigliero

   «Una poesia contro le disuguaglianze, contro l'ignoranza che ancora domina nella mente di molte persone. Il poeta da voce a questo pensiero e ne esce un lavoro intriso di verità e bellezza. Le sue parole sembrano prendere il vento per diventare verità che tutti noi dovremmo imparare e trasmettere a chi non ha ancora capito i pilastri della vita. Uno scritto molto apprezzato.»
Pagu

«Non c’è bisogno di attendere il domani, perché oggi è già tardi. Avremmo già dovuto farlo da un pezzo, abbandonare i nostri pregiudizi, dire no alle discriminazioni di ogni genere ed eliminare le disuguaglianze, perché queste esistono solo nella nostra mente. Fuori c’è l’essere umano con i suoi diritti e la sua dignità, a prescindere dal colore della pelle. Bravo Zani! Ottimo testo!»
Rosetta Sacchi

«Una forte denuncia contro le disuguaglianze. Non ci sono differenze o peggio ancora differenti sono coloro che credono nelle disuguaglianze. Molto piaciuta per forza e riflessione.»
Luciano Capaldo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
zani carlo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 21 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Pace (23/07/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il mistero del giorno (18/06/17)

Una proposta:
 La via mia (23/05/17)

La poesia più letta:
 Finalmente...è Vero Amore (27/09/14, 2249 letture)

  


zani carlo

zani carlo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

zani carlo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info