Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Il mio paradiso

Cristiano De Marchi

Fantasia

D’oro e diamanti, luce infinita,
s’appresta la vita a divenir eterna,
l’amor palpabile ormai è gloria
carezza sublime di mano materna.

Platino e pace circondano l’uomo
fluttuante pensiero di genere innato,
desiderio plasmato in arte divina
antico strumento dal flebile suono.

E’ l’orizzonte che esalta
quel sottil tratteggio
tra un cielo stellato
e pensieri in arpeggio.

Serena è l’anima
che in purezza sale
in finiti colori e
sussurrate parole.

Terreno e fugace
fu quel delicato sorriso
immortale passione
nel mio paradiso.

Cristiano De Marchi | Poesia pubblicata il 22/08/15 | 1343 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Cristiano De MarchiPrecedente di Cristiano De Marchi >>
 

Nota dell'autore:

«Trittico poetico composto da: - Il mio inferno - Il mio purgatorio - Il mio paradiso -
(Foto da web)
»

 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

5 commenti a questa poesia:
«Un paradiso in cui l'anima trova la serenità in infiniti colori, sussurrate parole. Magia surreale per questi versi dove l'estasi pura eleva l'uomo dalla mediocrità del mondo, l'autore sa trasportarci in alto verso la luce infinita, complimenti!»
Antonella G

«Visione... pura visione mista a speranza... questo completamento di un viaggio che socchiude le porte di un paradiso... e l'anima serena finalmente trova il suo posto... nella pace.»
zani carlo

«Dopo l'espiazione ... si arriva a questo paradiso... l'anima serena finalmente gode d'una pace che non è per tutti... ha sapore di conquista questo paradiso... immortale passione dietro un sorriso.»
piera tola

   «Una serie di immagini che richiamano visioni celestiali. Amore, gloria, bellezza in un paradiso di emozioni che esaltano l'anima. Lo stile del poeta è soave, musicale, intriso di armonia e giustamente ha ricevuto il simbolo delle rime scelte. Credo sia un'opera riuscitissima e il fascino di questo scritto è davvero grande.»
Pagu

«Il paradiso ottimamente descritto dal Poeta... luogo deputato alle anime candide senza peccato... un luogo dove regna sovrana la pace. Notevole vis creativa ed ispirativa in questa lirica ricca di immagini piacevoli, in cui la versificazione è accurata e dotta per scelta lessicale ed armonia. Il mio plauso Poeta.»
anna di principe


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Cristiano De Marchi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Il gioco dell'amore (29/04/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 Viva l'dì (23/05/17)

Una proposta:
 Attenda il resto (03/04/17)

La poesia più letta:
 Il gioco dell'amore (29/04/12, 3906 letture)

  


Cristiano De Marchi

Cristiano De Marchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cristiano De Marchi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info