Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Pescatori di dolore

Patrizia Ensoli

Ribellione

Cosa sono poi quelle facce
quelle smorfie contratte
vedete? Com'è che i piedi
si gingilleranno nell'acqua rossa
[scossi da un temporale di follia ]

Non serve piangere, non dovete piangere
i morti non sentono, non provano pena per voi ...
[ poveri cuori afflitti dal rimorso ]
che grosso problema " avete (abbiamo) " l'esche affondano
ed il bottino ittico non rende il piatto ricco

- ah, però il mare è grande ... pochi pesci,
non sono tutti i pesci!

Altri ne arriveranno, [ allevati nel giardino dell'umanità ].

E poi, d'estate l'abbronzatura
sui singhiozzi di sale, l'ebano fa trendy!

Patrizia Ensoli | Poesia pubblicata il 18/05/15 | 1549 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Patrizia EnsoliPrecedente di Patrizia Ensoli >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


6 commenti a questa poesia:
«davvero versi che sconvolgono e travolgono, come la rabbia condivisa dell'autrice che ci si sente addosso leggendo! un occhio sempre attento alle orribili facce del mondo, alle quali purtroppo mai riusciremo ad abituarci!»
Paola Galli

«...e chissà quanti ne arriveranno ancora... rimorsi e sensi di colpa che serviranno a poco... versi riflessivi che colpiscono e non possono non far riflettere... ottima stesura»
Giacomo Scimonelli

«Una rabbiosa esternazione, dove l'autrice cercando di condirla con un po' falsa ironia, sottolinea l'indifferenza che c'è dietro l'ipocrisia del mare di lacrime, ed in quel mare zeppo di sogni infranti si tornerà a sguazzare sorridendo e dimenticando l'orrore. In fin dei conti quello che conta è una bella abbronzatura.»
Enrico Baiocchi

   «Fa bene ratrstrarsi un po ... e questa lirica meravigliosa fa questo effetto
commovente piena di significato brava sempre»
Patrizia Cosenza

«A livello poetico trovo la prima parte molto forte a livello di immagini specialmente "... si gingilleranno nell'acqua rossa scossi da un temporale di follia..." che stuzzica con forza la nostra fantasia di lettori. In cchiusa ci restituisce questa forza, " sui singhiozzi di sale" . Poesia piaciuta.»
Massimiliano Moresco

«Poesia rabbiosa che a tratti si trasforma in ironica e tagliente amarezza...
Una sferza che ci colpisce tutti... con la nostra labile commozione e i rimorsi cedevoli...»
nemesiel


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Patrizia Ensoli ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 60 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Rinascita (02/03/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 Parole al tempo (08/06/17)

Una proposta:
 Ci fecero piangere e odiare parlando d'amore (27/04/17)

La poesia più letta:
 Il canto del fuoco (17/06/12, 5576 letture)

  


Patrizia Ensoli

Patrizia Ensoli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Patrizia Ensoli Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info