Poesie scelte da Scrivere.info

Mi chiamavi Amore

Luisa Alessandri

Amore

Rivolgo lo sguardo al cielo,
un'alba strana lascia
sbavature di colori opachi
tra spettinate chiome
e velate scie di dormienti stelle,

un vento tiepido tra rami secchi scuote i nidi,
s'aggrappano per non morire.

Ubriaca dalla notte insonne
cerco nel silenzio profumo del peccato,
quel peccato che non c'è più
del nostro perduto amore,

nella valigia hai portato via
i miei sonni tranquilli,
le mattine intriganti,
i sospiri affamati di passione.

Nei ventricoli del cuore
ho riposto momenti intensi di ardore
e anche parole velenose
che umiliarono la mia anima,

sono qua a riordinare
pezzetti di baci frantumati,
abbracci al vento con mani legate,
sguardi di fuoco traditi.

Vorrei odiarti se non ti amassi!

Bruciano le mie vene
in un crescendo di febbre,
delirio, è solo delirio
questo malato amore
che per te provo.

Luisa Alessandri | Poesia pubblicata il 19/04/15 | 1902 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«Un amore lacerante in questi splendidi versi che sviscerano il sentimento, mentre ora s'evince il rimpianto di quel che è stato e che non è più, ma la speranza di vederlo ritornare lascia una porta aperta. Una lirica scritta con versi eleganti, pregne di belle figure e metafore che arricchiscono l'opera! Apprezzata.»


  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 

Luisa Alessandri

Luisa Alessandri

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Luisa Alessandri Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info