Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Amadeus K 350

Cristiano De Marchi

Impressioni

Dal silenzio in crescendo andante
entran fiati e si palesan violini
d’ingresso il violoncello è amante
assonanze in sei ottavi divini

solista crea eterea melodia
con archi su sfondo in arpeggio
fanciulla e gloriosa armonia
chiama il coro lontano a solfeggio

rafforza l'oboe e si fonde
in flauto traverso a scala,

un cullar su morbide onde
al scemar d’un battito d’ala.

Cristiano De Marchi | Poesia pubblicata il 12/03/15 | 1492 letture| 13 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Cristiano De MarchiPrecedente di Cristiano De Marchi >>
 

Nota dell'autore:

«Wolfgang Amadeus Mozart - Wiegenlied (Lullaby), K. 350
Dedicata a tutti coloro che apprezzano questo straordinario genio. “La vera musica è tra le note.” W. A. Mozart.
Nel video allegato la composizione originale.
(Foto tratta dal film "Amadeus" di Milos Forman 1984)
»

 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


13 commenti a questa poesia:
«E che dire, una dedica perfetta ritmicamente, armoniosa in ogni verso, piacevole all'ascolto che rende onore a un artista degno di fama immortale per la bellezza delle composizioni geniali che hanno fatto la storia della musica in ogni tempo.»
daniela dessì

«Morzart è stato un genio, precoce ad apprendere a soli cinque anni numerose sinfonie. Lodevole ricordarlo con note poetiche, note che sono musica ed espressione dell'arte. Il video è ben intonato alla lirica. Grazie per evocare bei ricordi.»
Antonella Avolio

«Ho sempre considerato la musica massima espressione della creatività e del genio umano, linguaggio dell'anima. Con l'opera di Mozart la musica raggiunge i suoi più alti livelli. Questo grande maestro ha ispirato nei secoli scorsi diversi artisti e questi versi lo confermano. Hai fatto un ottimo lavoro, apprezzata anche la scelta musicale.»
Antonella G

«Movimento musicale di poesia che vive si esalta in simbiosi con le grandi arie di Mozart,
il testo riesce a dare significato ad una musicalità immortale. sempre»
Eolo

«K 350 da Köchel per poter catalogare tutte le opere in modo cronologico del grande Mozart... credo questo sia un apocrifo inizialmente attribuito a Mozart ...una sorta di ninna nanna per soli strumenti... stupenda la lirica che ne esalta la bellezza in dovizia di particolari magistrale lirica una valente penna... il mio elogio»
carla composto

«Chi ama la musica, sente musica in ogni cosa... guardando un paio d'occhi, in alcuni comportamenti, ascoltanto o leggendo belle parole, nella poesia come questa io sento musica.»


«La musica classica ha il dono di dare enfasi alle note... come la poesia lascia sibilar il cuore nel l'incantesimo del verso. Penso sia un dono anche la musicalità in poesia che rende possibile opere come questa. Complimenti»
Rosita Bottigliero

   «Devo essere sincero, il testo mi ha stupito. Ogni parola del verso non sembra messa li per caso e ogni verso della strofa è ben legato a tutto il resto. E personalmente è, ancor più del contenuto, la musicalità che apprezzo leggendo in una poesia. Quella capacità di far suonare tra loro le parole, rende omaggio credo, a questa opera di Mozart. Ottimo lavoro»
Massimiliano Moresco

«L'omaggio a Mozart si modula su versi "musicali " che offrono al lettore anche un campo visivo degli strumenti ...l'amore per il genio musicale è terreno fertile per un lirismo effusivo ed efficace ... tante vibrazioni offerte da una stesura tecnico- fonica, che rende nuovo ed originale il dettato poetico. Omaggi al poeta...»
anna di principe

«Mozart è talmente grande che a tutt'oggi fa degli scherzi: Ispira magistralmente bene i poeti per scrivere di lui. Ottima poesia.»
Umberto De Vita

«Il autore ha composto una meravigliosa poesia che sa far rivivere all'anima, attraverso la sua lettura, le emozioni che solo le note di una musica sublime sanno dare.»
Daniela Zarriello

«Un bellissimo lavoro ispirato alla celebre sinfonia e che ne esalta la superba bellezza. Il poeta è abilissimo nel farci arrivare tutte le caratteristiche di una musica che solo un genio può aver scritto. Lo stile poetico è davvero leggiadro, le rime, i versi sono armoniosi, sinceri e la musica viene descritta con una tale abilità che solo un fervido amante ne è capace. Credo sia impossibile non amare queste strofe. Tutti i miei più sentiti complimenti per una poesia che ammiro e che ricorderò senza ombra di dubbio.»
Pagu

«Immagino sia stata scritta di notte, quando tutto tace e l'anima si pone in ascolto. Leggere questi versi è entrare nella musica, penetrare gli strumenti. Ogni verso eguaglia l'ascolto della musica stessa. Quel "un cullar su morbide onde/al scemar d'un battito d'ala" ai miei occhi dipinge un'immagine indescrivibile, talmente è bella! Così la visione artistica diventa per me completa (poesia, musica, immagini), non necessariamente nello stesso ordine.»
Rosetta Sacchi


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Cristiano De Marchi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Il gioco dell'amore (29/04/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 Viva l'dì (23/05/17)

Una proposta:
 Attenda il resto (03/04/17)

La poesia più letta:
 Il gioco dell'amore (29/04/12, 3895 letture)

  


Cristiano De Marchi

Cristiano De Marchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cristiano De Marchi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info