Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Tappeto di Magie

zani carlo

Introspezione

È tra paesaggi confusi ad arte
che in disordine i ricordi si posano
nelle mie mani un tempo vuote
restando aggrappati quasi al bordo
nello sfilacciare colori ai sogni
divenuti ora pacate litanie in lontananza...

alla mia flebile attenzione
trasformate immagini distorte
donano pace inebriante
tra le spire di una brezza
che non distoglie gl'equlibri
e non importa se impolverato cala
il sipario sull'universo senza senso
divenuto utopistico modello
sempre e solo desiderato...

comunque splendente
rimane quel miraggio
che insieme a me sorride
sul tappeto di magie
dove riprende coraggio la speranza
verso un orizzonte che ancora aspetta
le mille fantastiche solo mie avventure

zani carlo | Poesia pubblicata il 02/03/15 | 1376 letture| 8 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di zani carloPrecedente di zani carlo >>
 

Nota dell'autore:

«Essere ingenuo come un bambino nel sognare sempre un futuro migliore...»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

8 commenti a questa poesia:
«sognare un futuro migliore con il cuore di un bambino... versi bellissimi che arrivano al lettore per essere conservati nella mente il mio elogio bellissima lirica»
carla composto

«Credo che l’ingenuità sia l’unica arma per non soffrire, però a volte può arrecare anche dei dispiaceri ed allora sì che rimaniamo male ed il nostro modo di vivere potrebbe cambiare all’improvviso. Rimanere bambini aiuta anche ad invecchiare meglio - sullo stesso viso possiamo accorgerci di questo modo di vivere.»
Berta Biagini

«Per un animo sensibile ciò penso sia normale sperare... Di non lasciarsi al buio degli orrori...
Versi che lasciano emozione... complimenti»
Rosita Bottigliero

«Più che essere ingenui bisogna credere sempre nelle magie nei sogni ed inseguirli oltre le
difficoltà della vita. complimenti.»
Ventola raffaele

   «si, l'ingenuità rovina le persone perché credono alle magia dell'istante del momento infinito ... sono percezioni piccole come goccioline di speranza che fanno grandi le magie per le persone sensibili come noi ...»
Patrizia Cosenza

«Un tripudio di speranza, un rincorrere l'utopico ideale in cui si crede in poetica di gran stile.»
Francesco Rossi

«Penso che avere quel pizzico d'ingenuità sia un grande dono perché la magia, a volte, può avverarsi ... mai perdere la voglia di sperare. Versi belli che penetrano nell'animo.»


«Ingenuità di bambino porta avanti sempre il percorso nella vita che l'uoma affronta, chi non guarda con occhi sognanti l'orizzonte che sembra offrirci una vita migliore? Ma solo chi ha il cuore d'un bambino può crederci quindi vitale. Tutti sognamo anche da adulti specialmente da adulti... ma solo l'innocenza di bambino ci spinge oltre il sogno.»
piera tola


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
zani carlo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 22 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Pace (23/07/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Mi sembrava (18/07/17)

Una proposta:
 La via mia (23/05/17)

La poesia più letta:
 Finalmente...è Vero Amore (27/09/14, 2480 letture)

  


zani carlo

zani carlo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

zani carlo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info