Poesie scelte da Scrivere.info

Sensi

Alboraletti Enrica

Riflessioni

s'evince
da uno sguardo
un sorriso
il profondo

seppur di là dal guado del fiume abbia costruito la tana
osservo
il muovere lento

di muschio radici e terra
empio le mani

e sono terra

Alboraletti Enrica | Poesia pubblicata il 30/11/14 | 2264 letture| 2 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alboraletti EnricaPrecedente di Alboraletti Enrica >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


2 commenti a questa poesia:
«Molto armoniosa e di ampio respiro, lascia un sapore di pioggia e terra, e canta l'amore»
Barba

   «Eleganza poetica e musicalità in questi magnifici versi. Farsi trasportare ed essere vita, sentire dentro la speranza che mai muore... Splendida...»
santo aiello


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Alboraletti Enrica ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 21 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Quest'essere (26/06/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Tacite ore (08/12/16)

Una proposta:
 Nascita (16/01/15)

La poesia più letta:
 Quest'essere (26/06/10, 8615 letture)

  


Alboraletti Enrica

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Alboraletti Enrica Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info