Poesie scelte da Scrivere.info

Il silenzio

Maria Maddalena Cristinzio

Introspezione

Il silenzio stasera
ha lame d’acciaio
che trafiggono i sensi,
ha lacci e catene
di ferro...
immobili i pensieri
fissano le stelle...
dove ho smarrito
l’anima?
Quando ascoltavo
l’aereo canto
delle cicale,
lungo i sentieri
erbosi di campagna,
pulsava forte
nelle vene,
senza ali volava
alto e lontano.
Dove ho smarrito
la mia anima?
e le voci e i suoni
passati?
Il silenzio stasera
non ha respiro
è un buco nero
ingoia i pensieri
le voci e le stelle
ingoia la mia identità.

Maria Maddalena Cristinzio | Poesia pubblicata il 25/11/14 | 705 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Maria Maddalena Cristinzio >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«Una quantità di sensazioni in questa poesia che lascia aperte al lettore le porte della percezione.»
Francesco Rossi

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Maria Maddalena Cristinzio ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 6 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Innamorati (23/09/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il silenzio (25/11/14)

Una proposta:
 Mamma (12/10/14)

La poesia più letta:
 Innamorati (23/09/14, 3312 letture)

  


Maria Maddalena Cristinzio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info