Poesie scelte da Scrivere.info

Amanti

Ventola raffaele

Amore

Piove il cielo...
fradicio di noi
specchiandosi in pozzanghere di vita

Dietro una finestra
luce d'occhi ebbri d'amore
riempiono solitudini di sguardi

Parole nate nel cuore
si strozzano in gola

Destinate a durare
meno di un sussurro

Volti nascosti dietro maschere
dipingono di sorrisi giorni finti

tersi da lacrime di malinconia

Mentre dal balcone della sera
la luna s'affaccia

Sorprendendo nudi i nostri baci...

-clandestini-

Ventola raffaele | Poesia pubblicata il 10/11/14 | 1969 letture| 17 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Ventola raffaelePrecedente di Ventola raffaele >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


17 commenti a questa poesia:
«lirica spiazzante, che tocca nell'intimo... complimenti»
Merlino

«Non è forse vero che l'unico amore possibile è quello tra due amanti? Magistrale il mondo in cui ci hai reso l'emozione, la paura, quasi il senso di colpa per dei baci clandestini ma durati a rimanere impressi nella memoria dei protagonisti. Ma quanto sei bravo?»
Paola Riccio

«Un amore passionale, quello di questi due amanti, che soddisfa il desiderio di rinascita che sta nel cuore, ma lascia emergere il fondo di dolore da cui è nato e su cui poggia. Molto bella.»
Jade B

«Un amore clandestino vive di attimi fuggenti
e solo quella candida luna resta a guardare
estasiata. Versi molto intensi e pieni d'amore.»
Alberto De Matteis

«L'eterno dilemma che ci attanaglia, meglio la clandestinità o la quotidianità in amore?...Ciò che è clandestino ci affascina e ci tiene vivi anche se a volte prende la malinconia proprio per il fatto che il tempo passato con chi si ama equivale a briciole ma è vero anche che la quotidianità appiattisce i rapporti.
L'ideale sarebbe conservare un po' di mistero e di sorpresa nella quotidianità...
Versi intensi che mi hanno stimolato una riflessione personale, apprezzati.»
Cinzia Gargiulo

«Frammenti di felicità rubata, trasgressione, ma anche malinconia per non potersi vivere completamente.
Grande sensibilità,ottima anche la forma.»
Antonella G

«intensa in ogni verso, lirica che si apre svelando la passione, quella che ci sfiora in un attimo, quella che dona per un attimo freschi entusiasmi in una vita che scorre e ci sembra piatta! un'energia nascosta e nuova s'affaccia dietro al vetro!»
Paola Galli

«Un amore clandestino che cerca la luce per esplodere e trova il suo riflesso solo nella nudità della luna. Sensazioni molto belle, un plauso al poeta!»
Gentiana Marika

«Un amore clandestino vissuto nella sua fugacità suscita emozioni contrastanti, tra gioie e paure, cogliendo attimi di felicità, nutrito dagli ardenti baci...»
daniela dessì

   «Quasi un sogno questi versi. ...chissà quanti desideri inespressi
nel leggerli... sono venuti in mente... la condizione di clandestinità in amore suscita
emozioni contrastanti in chi non la vive e magari la subisce...
ma questa è un'altra storia... bellissima melodia d'amore... complimenti.»
zani carlo

«Versi dolcissimi e profondi. ... riescono ad emozionare. ...
Molto apprezzata»
Rosita Bottigliero

«Una delicata lirica ben sentita, quei baci clandestini hanno un sapore di giglio che tanto tempo durerà, intanto il cuore di gioia canterà.»
Elena Spataru

«Versi molto belli e profondi secondo il mio sentire... velati di malinconia, molto belli i versi: "Parole nate nel cuore/Si strozzano in gola/Destinate a durare/Meno di un sussurro"/.
"Occhi ebbri d'amore". La luna assiste a baci clandestini. Poesia molto dolce e delicata nella quale trionfa malinconicamente l'Amore. Complimenti!»


«Si al pensiero d'Alessandra questi baci clandestini sanno sempre di mistero fascino... più di altri e per mio conto finché durano goderne e mantenerne il ricordo il profumo il sapore.»
piera tola

«Chissà perché i baci clandestini hanno quel sapore unico? Bellissima e intensa!»
Alessandra Bucci

«Note di malinconia in un'unità d'anime e corpi, amanti senza sguardi accesi per non vedere il peccato in un tempo senza tempo. I miei complimenti.»
Eolo

«Sembra di vivere in un film leggendo questi versi – con uno dei migliori finali.»
Berta Biagini


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Ventola raffaele ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 25 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Iperbole (22/12/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 Mi hai detto del cielo (17/10/17)

Una proposta:
 Per te! (09/02/17)

La poesia più letta:
 Parlami ancora d'amore (07/01/15, 3503 letture)

  


Ventola raffaele

Ventola raffaele

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Ventola raffaele Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info