Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Linea di nero

Rita Stanzione

Impressioni

C’è un tipo di buio
più stretto
ripido dentro
Nemmeno le parole
sanno la direzione
L’ora ha lasciato poche tracce
sulla città -il lungo buco
spruzzato dal retro della luna
Sommersi e privi di maniglie
pensavamo di essere noi
i padroni
degli interruttori

Rita Stanzione | Poesia pubblicata il 30/08/14 | 2089 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rita StanzionePrecedente di Rita Stanzione >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

5 commenti a questa poesia:
«Molto apprezzata, bella, soprattutto la seconda parte... mentre pensavo un po' sul -nemmeno le parole...- mi sono sorpresa a pensare che appunto quando un testo suscita riflessioni significa bene qualcosa»
Sanzi

«Considerazioni profonde e originali in questi versi significanti stati d'animo riflessivi nel buio che incalza...
Poesia molto apprezzata»
Silvia De Angelis

«C'è un tipo di buio più stretto, questo fa presagire che si può stare ancora peggio bel buio pesto, un nero che t'inghiotte e disperso chissà dove non riesci a risalire... uno scivolo senza scale... la stanza dei bottoni, off limits.»
piera tola

   «Una poesia di talento che merita una risposta: La nube se vogliamo metterla sul poetico si rivela nel rosso che tanto ha a che fare con il temperamento, parole fori direzione e la supplica non vapora, ma sprofonda nel buio.»
Francesco Rossi

«Ci sono momenti, in cui il buio appare sempre più profondo della stessa notte…quando l'amarezza batte in modo convulso dentro di noi ed il suo incedere fa terra arsa dei nostri progetti, delle nostre aspettative... momenti in cui “pensavamo di essere noi i padroni degli interruttori”…
Eh sì…condivise le impressioni nella essenzialità dei versi…
Molto apprezzata…»
Antonio Biancolillo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Rita Stanzione ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 72 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Ad occhi chiusi (20/01/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Amara negli occhi grandi e scuri (18/07/17)

Una proposta:
 Tracce di voli (24/05/17)

La poesia più letta:
 Così ti voglio (08/03/10, 17102 letture)

  


Rita Stanzione

Rita Stanzione

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rita Stanzione Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info