Poesie scelte da Scrivere.info

Verrà l'inverno

Anna62

Introspezione

Poi verrà il lungo inverno:
alberi nudi e fiori esiliati,
origami di foglie spezzati
come parole rotte dal pianto
e lunghi silenzi da decifrare.

Disorienta tutto ciò
che sottostà all'ineluttabile.

Verrà l'inverno...

Ma c'è sempre una speranza
appesa al ramo più alto
e un nido di sogni.

Bisognerà imparare
a risalire il tronco fino alla cima
e bagnarsi le mani nella luce
coi germogli buoni negli occhi.

Mi riconosco nell'alba scalza
di chi poi ridiscendEcammina
sulla terra brulicante di radici.

Anna62 | Poesia pubblicata il 23/07/14 | 2615 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Anna62Precedente di Anna62 >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


4 commenti a questa poesia:
«"Verrà l'inverno" sì... verrà... ma visto che ancora non è giunto è bello poter avere ancora una speranza seppur apparentemente racchiusa in quel nido di sogni. Nella speranza della loro realizzazione c'è uno sprone alla vita che vale la pena di essere vissuta anche per le piccole cose che riescono ancora a far sorridere i nostri occhi... Poi... verrà quell'inverno ma ora... no...
Così l'ho sentita... letta con apprezzamento...§*_*§»


«Sono in difficoltà nel commentare questi bellissimi versi, tuttavia non desisto dal dire che: l’inverno verrà e saprò proteggere gli origami delle foglie… non sarà necessario imparare a risalire il tronco, mi alleno ogni giorno per questo. Ho la certezza che ribattendo chiodi di forgia ogni giorno e conservando l’anima bianca, qualunque inverno sarà meno cattivo…. E il cantastorie cieco ripeterà il miracolo della goccia sulla foglia o il ricamo esatto del ragno, per una colorata primavera.»


   «E verrà l'inverno, verranno i periodi brutti, i momenti difficili, ma sempre tornerà il sereno... la speranza in quei versi molto belli... bisognerà imparare a risalire il tronco, bagnarsi le mani di luce ecc... piaciuta tanto»
Franca Donà astrofelia

«l'inverno ha un senso... senza l'inverno l'anima non avrebbe motivo di lottare per ritrovare il sereno... ma non solo... l'inverno alcune volte è necessario per riprendere il fiato, per ritrovare il proprio Io... versi profondi che forse per l'Autrice hanno un significato diverso dalla mia interpretazione... ma è ciò che mi hanno trasmesso... apprezzatissima»
Giacomo Scimonelli


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Anna62 ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 27 poesie

La prima poesia pubblicata:
 I sogni (26/03/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 Tango (30/05/16)

Una proposta:
 Indifferenti (16/06/12)

La poesia più letta:
 Io sono l'albero (01/06/12, 5738 letture)

  


Anna62

Anna62

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Anna62 Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info