Poesie scelte da Scrivere.info

Viziati

Michaelsanther S

Sociale

Viziati da madri
in cerca d'altri ruoli
figli impigriti, imbolsiti
per essere sbrigativi
mangiano salumi
e diventano salami

Collezioniste di sguardi
e pensieri da incendiare
con tacchi a spillo e minigonne
a cinquant'anni unico interesse
oltre a quello d'allevare prole
in genialità rimandate
asini a miglior foraggio
creduti purosangue all'ippodromo

Creme e pasture
scudi al tempo baro
ride ai disastri del mattino
e al circo da allestire

In riscatto a fallimenti d'avi
e in mira a lucrose glorie osannate
figli iscritti a mille scuole,
di ballo e in pista pestano pepe,
di nuoto e galleggiano stronzi,
di calcio e colpiscono solo stinchi,
di musica e sferragliando
sterilizzano atterriti animali,
Il talento va si coltivato
ma un pollo mai
sfreccerà come rondine
o eguaglierà al canto un canarino

Madri in tanti specchi
unica luna in tanti pozzi
tra gossip e telenovelas
riprendetevi gli anni giusti
restituite illusioni al diavolo
strozzino agli interessi,
evitate di far giocare
davanti alla chiesa a ora di messa
i ciuchi e sculacciateli
anche quando al pomeriggio
con schiamazzi estorcono
bestemmie ai vecchi
assopiti tra ricordi e futuro
prestigiano morbidezze a ossa rosicchianti
incantano acciacchi mai domi
-

Michaelsanther S | Poesia pubblicata il 02/07/14 | 891 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Michaelsanther SPrecedente di Michaelsanther S >>
 

Nota dell'autore:

«Da: Destini E Presagi»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«Versi sicuramente duri, crudi, ma ahimè in gran parte veritieri, uno spaccato della nostra società che poggia spesso sulla futilità del tutto, sulla superficialità del vivere dove, a volte, conta più l'apparenza e non la sostanza. Letta con vivo interesse, così l'ho sentita.»
Gaia22 Tiziana Porcelli

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Michaelsanther S ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 197 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Concertox (23/11/05)

L'ultima poesia pubblicata:
 Nebbia (17/10/17)

Una proposta:
 Uomo E Asino (19/05/17)

La poesia più letta:
 Mancanza di un amore (05/09/07, 4268 letture)

  


Michaelsanther S

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha pubblicato…

Scrivere 2006
Autori del sito Scrivere.info
Antologia di 200 poesie, dall’anarchico allo spirituale, pubblicate sul sito nel 2005. Opere originali di autori che non sono poeti “professionisti”, ma per i quali “poesia” è sinonimo di “vita”.
Pagine: 188 - Anno: 2006
ISBN: 978-88-95160-00-9




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info