Poesie scelte da Scrivere.info

Giglio

Pagu

Riflessioni

Lacerata sul volto
da un sorriso oscurato,
una parola ingoiata,
un affetto spezzato.

Ti stracci le vesti
per non essere te,
specchio di vita
che riflette dolore.

Il piccolo cuore
non racchiude più amore,
prova solo tristezza
tramutato in rancore.

Ti aggrappi
alla giovane età,
ai sogni bambini
a un giglio che spunta.

Non è eterna la notte,
meno profondo il buio,
piccola stella
sarai luce nel giorno.

Pagu | Poesia pubblicata il 17/04/14 | 2449 letture| 7 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di PaguPrecedente di Pagu >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

7 commenti a questa poesia:
«Versi malinconici ma limpidi, come una stella che brilla nel giorno. Quasi a significare, i sogni non si spengono, la notte non è eterna...»
Marinella Fois

«Un sorriso oscurato, un affetto spezzato.
Leggo pathos, malinconia in questa lirica dai versi limpidi e incisivi. Non bisogna mai oscurare il sorriso perché, magari, non risolve il dolore ma può aiutare a sopportarlo. Sono cinque strofe che ho molto gradito per il messaggio e per la forma scorrevole. L’ultima strofa è stupenda, è la speranza che da conforto e luce. È proprio questo il messaggio conclusivo della poesia, l’autore si esprime in direzione del futuro e sa che il sole ritornerà ancora... non è eterna la notte e il buio diventerà luce di un nuovo giorno.»
Sara Acireale

«bellissima lirica dolce tenera come gli occhi di una bambina triste
complimenti sempre»
Patrizia Cosenza

«Una riflessione sul dolore che si trasforma in speranza del domani. Come un giglio che spunta o una stella che riesce a brillare di giorno. Metafore assai eloquenti e poetiche. Complimenti.»
VitoTroiani

   «Complimenti per la raffinatezza con cui esprimi i tuoi pensieri, la malleabilità con cui si prestano ad essere forgiati con elegante espressione, colpiscono per l'eccellente capacità del poeta nel saperli esporre in una forma davvero apprezzabile.»
daniela dessì

«"non è eterna la notte meno profondo il buio"
la speranza racchiusa nella bellezza simbolica del Giglio.
Versi tutti di estremo spessore. Complimenti all'autore»
Rosafio Giancarlo

«"tu piccola stella
sarai luce nel giorno"
Nella tua fierezza d'animo, potrai curare le tue ferite per risplendere in tutto il tuo candore. Complimenti»
Caterina Russotti


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Pagu ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 19 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Statua (29/03/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 L’alba del fuori tempo (09/01/18)

Una proposta:
 Il calice e l’astrazione (22/08/16)

La poesia più letta:
 Astruso nutrimento (27/02/15, 2856 letture)

  


Pagu

Pagu

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pagu Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info