Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

V

Arelys Agostini

Sociale

Asaltada por violenta alma
se quedo helada
como una estatua
.
Y se agujero la noche
dentro el pensamiento
bebiéndose el miedo
con las pupilas
.
Uno, dos, tres, cuatro
cinco fueron las almas
que inocente gimieron
.
Y callaron las cruces bajo amenazas
mientras los bastardos ironizaban
sordos a sus ruegos
.
Se paralizaron las horas
junto al minutero
mientras fueron despojados
del segundero
.
Se desactivo el sonido...
¡Se sentía el silencio!
Temblaron los salmos...
.
Y escaparon...
escaparon los perros
con sus miserias
dejando detrás, dolor y miedo

.
V
.

Assalita da violenta anima
rimasi gelata
paralizzata
.
E scomparve la notte
tra il pensiero
bevendosi la paura
con le pupille
.
Uno, due, tre, quattro
cinque furono le anime
che innocenti gemevano
.
E tacciarono le croci sotto minaccia
mentre i bastardi beffeggiavano
sordi alle loro suppliche
.
Si paralizzarono le ore
insieme ai minuti
mentre furono derubate
dai secondi
.
Fu disattivato il suono ...
Si sentiva il silenzio!
Tremavano i salmi ...
.
E scapparono...
scapparono i cani
con le loro miserie
lasciando dietro, dolore e paura

Arelys Agostini | Poesia pubblicata il 07/01/14 | 2534 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Arelys AgostiniPrecedente di Arelys Agostini >>
 

Nota dell'autore:

«Un'esperienza che non auguro a nessuno è quella di trovarsi vittime di una rapina, insieme ai propri cari, nel luogo che dovrebbe essere la tua protezione, la tua casa... e che diventa poi il tuo terrore, questa poesia è ispirata da tutto questo...»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

5 commenti a questa poesia:
«Una tremenda esperienza in versi vividi e dolorosi... Con il suo verseggiare l'autrice ben evidenzia il tremendo stato d'animo che pervade in determinate circostanze.
Letta con apprezzamento e molto sentita.»
Gaia22 Tiziana Porcelli

«E' difficile commentare questi versi, per quanto ci si sforzi è impossibile immaginarsi gli occhi assaliti dal terrore di chi subisce, e quelli invasi da follia dei carnefici, l'angoscia e la paura, anche solo di respirare, e la preghiera che s'innalza forte al cielo perché i bastardi se ne vadano al più presto e poter riabbracciare i propri cari per cui si è temuto. Versi che lasciano un forte amaro in gola.»
Enrico Baiocchi

«Sono momenti che si vivono in un mare di pensieri... un mare tempestoso che ti porta a immagini che fanno timore e ti lasciano in balia delle onde... con il terrore dipinto sul viso e negli occhi l'oscura visione di ogni momento... aggrappati solo alla preghiera che tutto possa finire al più presto e che alla fine sia stato solo un brutto incubo...
L'esperienza tremenda del'Autrice... arriva in tutta la sua forza... tra i versi che ha saputo ben verseggiare... perché non è facile mettere in poesia un'esperienza del genere...
Molto apprezzata...»
Antonio Biancolillo

   «Tema difficile nell'affrontare il quale si rischia di cadere nel'ovvio...
L'autrice, invece, l'affronta in modo insolito... quasi una "cronaca" che offre istante per istante... il dolore.
Splendida e meritevole della Fogliolina rossa!»
Duilio Martino

«Momenti di paura che con consapevolezza vengono mirabilmente verseggiat. grazie per la traduzione.»
Francesco Rossi


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Arelys Agostini ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 47 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Donna (12/06/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 El color de los malos humores (06/06/17)

Una proposta:
 Corazón arrugado (28/04/17)

La poesia più letta:
 Arañando tus ganas (16/12/11, 12553 letture)

  


Arelys Agostini

Arelys Agostini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Arelys Agostini Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info