Poesie scelte da Scrivere.info

Oggi no

Carla Colombo

Introspezione

Dentro coperte rifugio
sotterro testa di struzzo
mi abbraccio materna da sola
in cerca di uterino tepore
Febbre di brace
fuoco sopito ma non estinto
calore agghiacciante
e brividi di resa
Oggi non sono
...ma domani sì!

Carla Colombo | Poesia pubblicata il 23/09/13 | 2556 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Carla ColomboPrecedente di Carla Colombo >>
 

Nota dell'autore:

«A momentary lapse of reason (Pink Floyd)»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


4 commenti a questa poesia:
«È capitato... forse capiterà ancora... momenti d'assenza al mondo che ci circonda rasentano pericolosi quello stato embrionale della depressione. È un attimo... che dura un giorno, ma nel quale pure uscire da sotto quelle coperte costa uno sforzo sovrumano. Domani è un altro giorno... i guantoni per combattere son già lì pronti, ma oggi... oggi no, lasciatemi stare nel mio stato comatoso a ricaricar le pile... lasciatemi un po' andare!
Versi "veri"...quanto mai da gustare!»
Riccardo Ruschetti

«Cercare un calore materno, accogliente, sincero. Un posto dentro il quale ritrovarsi. Bisogno intenso di riallacciare un legame intimo con se stessi, lasciando tutto il resto fuori, lontano... da affrontare domani... Adesso ci sei tu, tu come donna, essenza, cuore ed anima... ci sei tu, che vali, che conti, che gli altri cercano, chiamano, invocano. C'è un mondo li intorno a te, dentro di te, un mondo d'amore che vuole esser compreso, afferrato, sentito, vissuto... e ci sono gli occhi di una figlia, due stelle che brillano incessantemente e hanno bisogno della tua luce per risplendere di più.»


   «Stilisticamente ermetica in quell'oggi e in quel domani. Aperta alla percezione del lettore a seconda del punto di vista e del momento; perché sembra che sia il momento a decidere l'oggi e il domani.»
Francesco Rossi

«accettare momentaneamente una resa, una pausa... nel dolore dell'anima che si stringe a se stessa. Domani ...sarà risveglio totale dal torpore... oggi... oggi ancora no»
Poesiaerre


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Carla Colombo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 21 poesie

La prima poesia pubblicata:
 La magia più grande (13/07/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 Sbocciare (14/03/17)

Una proposta:
 Stasi (22/09/16)

La poesia più letta:
 La magia più grande (13/07/13, 4440 letture)

  


Carla Colombo

Carla Colombo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Carla Colombo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info