Poesie scelte da Scrivere.info

Ci sono giorni

Enrico Baiocchi

Amore



Ci sono giorni
che han gli occhi
che sorridono
ci sono giorni
che han labbra
che non parlano
eppure son gli stessi,
i giorni,
che tornano e
...non salutano.

Enrico Baiocchi | Poesia pubblicata il 06/05/13 | 3442 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Enrico BaiocchiPrecedente di Enrico Baiocchi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

5 commenti a questa poesia:
«E si... ci sono giorni... in cui le emozioni sanno accendere il sorriso sulle labbra... riesci a sentire quella musica che sa trasportarti leggero come piuma in ogni passo... ogni parola, ogni gesto acquistano un significato ben preciso... ma ci sono anche giorni in cui ci si ritrova avvolti nel silenzio... dove tutto appare spento, freddo, senza colori... in attesa di un qualcosa di nuovo... di una parola... di una frase qualunque... di una carezza...
Sensazioni diverse di momenti diversi... ma che appartengono agli stessi giorni di ogni giorno... distesi su quel filo d'amore sempre in bilico sulle sue altalenanti emozioni...
Ottimo questo spunto d'Autore con sensazioni di versi in cui tutti si possono ritrovare... Molto apprezzata...»
Antonio Biancolillo

«i giorni son sempre gli stessi ma le sensazioni specialmente in amore son diverse... un alternarsi di emozioni diverse che purtroppo non sempre vengono capite e ci si abbandona spesso allo strazio quando si sottopone l'anima ad ascoltare solo i giorni negativi... versi incisivi ed efficaci»
Giacomo Scimonelli

«Un altalena di sensazioni
un saliscendi della vita ... Ci sono giorni
e son sempre gli stessi...
Versi cuciti a pelle e molto belli»
Patrizia Ensoli

   «In questa poesia l'autore è riuscito, senza l'ausilio di avverbi o aggettivi, impresa non facile e che richiede talento, a scrivere una poesia, peraltro breve, che trasmette un sentire che appartiene a tutti. Ci sono, sì, giorni e giornì...
A mio parere
" giorni che tornano e non salutano"
è veramente degna di nota. Chiusa perfetta,»


«Quanta verità in questi versi dove l’inquietudine del vivere si tocca e si assapora come fosse naturale sapere che ci sono giorni che vanno e poi ritornano, tra il sorriso e il pianto. Eppure fa male questa apatica sosta dei pensieri, che non sanno mai come e dove stare veramente E quale strada, per non sbagliare, intraprendere. L’amore ha questi occhi, sospesi su una linea altalenante, a volte che sorridono altri che non parlano, anche se “son gli stessi, i giorni/ che tornano/e non salutano”, come scrive l'autore, laddove non si sa mai del perché e del come. Una poesia breve, quanto immensa, che illumina e immalinconisce allo stesso tempo, che non trova risposta ai dubbi d’un pensiero che incostante cammina lungo i margini dei giorni.»
Rita Minniti


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Enrico Baiocchi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 44 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Soffro sognando (02/01/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il sapore dei fiori (12/02/18)

Una proposta:
 Il mondo di chi sa vivere (07/05/17)

La poesia più letta:
 Cuore vuoto (24/05/10, 10919 letture)

  


Enrico Baiocchi

Enrico Baiocchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Enrico Baiocchi Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info