Poesie scelte da Scrivere.info

Luce barbara

Adone Raggi

Riflessioni

Fuliggine di barba
corteggia il mio volto
pennellando tinte d'ebano
su tela di pelle.
Irsuto ovale d'anima
emerge da specchio sincero,
lago d'acqua cristallina, immobile.
Come in un'eclissi,
lineamenti dal candore solare
cedono il passo
alla buia, pellicciosa,
semilunare
foresta d'aghi,
quasi vogliosi,
d'oscurare
sfregi di aratro del passato.
Mimetizzo,
dietro apparente maschera ombrosa,
i veri tratti della falsità dell'apparire
invertendo luce e buio
in questa altalena tra essere e sembrare.

Adone Raggi | Poesia pubblicata il 04/04/13 | 1930 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Adone RaggiPrecedente di Adone Raggi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

0000

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Adone Raggi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 4 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Lacrime di vino (27/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 Noi, battiti d'inchiostro (23/05/13)

Una proposta:
 Luce barbara (04/04/13)

La poesia più letta:
 Lacrime di vino (27/02/13, 2511 letture)

  


Adone Raggi

Adone Raggi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Adone Raggi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info