Poesie scelte da Scrivere.info

Mia moglie mi spoglia nudo perché vuole

sergio garbellini

Comicita'

Appena son tornato dal lavoro,
mia moglie con dolcezza femminile,
m’ha dato un bacio e ha detto: “Ciao tesoro! ”
e, quindi, con un gesto assai gentile

ha cominciato a togliermi il pastrano
(nel mentre sorrideva, mi guardava),
l’ha palpeggiato, posto sul divano
(sapevo già ... che mi desiderava),

m’ha tolto anche la giacca, dolcemente,
con cura, l’ha ben bene ripiegata,
m’ha sciolto la cravatta, ... insofferente ...
sembrava, proprio, super eccitata ...,

e in seguito camicia e canottiera,
m’ha sciolto, con destrezza, anche la cinta,
ha fatto scivolare la cerniera
dei pantaloni e, qui, con una spinta

l’ha fatti scender giù e me li ha tolti!
L’ha ripiegati bene e li ha riposti.
I sintomi del sesso eran sconvolti,
provavo eccitamenti ben disposti ...

Il “coso” m’era andato su di giri
ed era pronto a soddisfar le voglie,
sembravo il più spietato dei vampiri
e stavo già per afferrar mia moglie ...

per stenderla sul comodo divano
e, incominciando dai preliminari,
volevo scioglier, come un uragano,
i sensi, coi dovuti ... straordinari!

Sentivo sulla fronte un gran trasudo,
il sangue mi bolliva nel cervello
e stavo lì, completamente nudo
ad aspettare l’attimo ... più bello ...

Toccava a me spogliar la mia consorte!
Le incominciai a sbottonar la veste ...,
ma emise un grido disumano, forte,
un urlo ... dalle mille e più proteste!

Le chiesi: “Che ti prende? M’hai spogliato,
credevo che cercassi un dolce amplesso.
Adesso sono tutto elettrizzato
e starò male se non faccio sesso!! ”.

M’ha dato un’occhiataccia micidiale
e, poi, imbestialita, mi ha risposto:
“Non ho nessuna voglia sessuale ...
ma lo stipendio ... dove l’hai nascosto? ”.

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 09/03/13 | 5658 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 21 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Chiedo scusa a mia madre (21/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 Considerazioni rispettose sulla vita (28/01/18)

Una proposta:
 I QUATTRO CAVALIERI dell'APOCALISSE (03/01/15)

La poesia più letta:
 "Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 7203 letture)

  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info