Poesie scelte da Scrivere.info

Il viaggio

Kiaraluna

Introspezione


M'imbatto in me,
quel giorno

un giorno a caso, specchio d'ieri
fra i domani

chissà dove
il niente mi sostiene appena
al tutto
intorno, fuori rotta
entro la folla che m'attraversa come nebbia

un fazzoletto d'anima mi veste
la nudità, lo scudo
la zattera d'un guscio d'umiltà
solo sostegno
lontano da ogni appiglio

in balìa
s'impara a vivere e a morire

chi sono, non so ancora

non conta
perché sono
se scivolo sull'acqua del dolore
senz'aggrapparmi al cielo

chi sei, lassù, che assisti alla mia guerra,
feroce e inerme
la lotta che mi devo

ignoro di sapere la tua via
ignoro d'ascoltare la tua voce

il viaggio
è già finito, senza mèta,
questo so
ora che i sensi hanno paura

annegherò d'aria
nella pretesa di raggiungere la terra dei perchè

la forca dell'istinto
estrae gli artigli dalle dita come spade,
uccidere si deve
l'orgoglio
schiavitù che mi galleggia e mi zavorra

alla deriva
non potrò bere tutto il mare,
ma posso
lasciare che la terra mi raggiunga

temo il viaggio
se il viaggio non dispoglia gli occhi
dal silenzio
che assorda la coscienza

naufraga
in assoluto assolo.

Kiaraluna | Poesia pubblicata il 14/01/13 | 3411 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di KiaralunaPrecedente di Kiaraluna >>
 

Nota dell'autore:

«" È difficile credere all'amore, chiedetelo a qualsiasi innamorato. È difficile credere alla vita, chiedetelo a qualsiasi scienziato. È difficile credere a Dio, chiedetelo a qualsiasi fedele. Che cosa c'è di tanto strano in una storia incredibile? "»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Kiaraluna ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 241 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Alla Fine Del Sentiero (14/03/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il fetore dei giardini floridi dell'Ego (21/06/13)

Una proposta:
 Il Rumore Dell'Indifferenza (23/03/09)

La poesia più letta:
 Miele e zucchero di fate (06/07/09, 12192 letture)

  


Kiaraluna

Kiaraluna

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Kiaraluna Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Cristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.
Pagine: 182 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-26-9


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info