Poesie scelte da Scrivere.info

Ieri oggi domani

Midesa

Riflessioni

parte
si muove
e senza spiegar perché
si ferma

che amara confusione
come le foglie al vento

viaggio senza destinazione
solo uno scambio di binari
ieri oggi domani

un passaggio a livello
l'ultima stazione
nell'attesa di un treno
che non passa più

Midesa | Poesia pubblicata il 27/11/12 | 3458 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di MidesaPrecedente di Midesa >>
 

Nota dell'autore:

«Ognumo di noi pensa di avere qualche piccolo o grande obiettivo da perseguire ma non fa i conti con l'amara realta' siamo come foglie al vento»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


5 commenti a questa poesia:
«aspettiamo nei colori della vita, nei ricordi che hanno fortificato l'anima come foglie ...libere dentro di amare l'istante ...quel momento ...quell'emozione... quel palpito di un sogno sopito che nel cuore giace... aspettiamo illusi e stanchi... ma aspettiamo... quel che non passa...
Autore che mi emoziona da sempre... Complimenti bellissima...»
Rita Cottone

«Siamo foglie nel vento... Aspettando un treno che non passa mai... Forse senza bagaglio, forse senza biglietto... Ma quando meno te lo aspetti giunge, si, giunge.
Non si puo' perdere la speranza, per non morire vivendo.»
Pierangela Fleri

«L'imprevedibile ci assedia la vita, nelle costanti linee di binari che mai si incontreranno. Siamo foglie al vento e vorremmo essere alberi, parti fisse di un bosco esistenziale, arrivati alla fine di ogni inquietudine, di ogni percorso...
Ma se passasse quel treno, vorremo prenderlo? chissà...
Mi ha fatto molto pensare questa poesia, scritta con pause volute come le stazioni di un percorso, per finire poi nell'attesa di quel treno che non passa più... C'è profondità e spessore nelle parole, c'è calma e un po' di rassegnazione... Bella e scritta bene, complimenti all'autore.»
santo aiello

   «A volte siamo così delusi dalla vita che pensiamo di non avere più nessuna possibilità, allora si smette di combattere, di creare, di sperare e di fare nuovi progetti... Ma c'è sempre un treno che arriva in ritardo, che arriva dopo di noi e lo possiamo ancora prendere.»


«E' proprio la foglia al vento che ci da il senso che nulla è ancorato al luogo, al momento... ma all'occasione che si presenta a farci una visita inattesa... Ma se abbiamo inseguito mete che poi ci hanno deluso e per la fatica ci si ferma stanchi... forse la sosta ha un suo preciso significato... forse ci spinge a domandarci se la scelta è quella giusta. Anche i treni rallentano... ripartono... Forse più che la mèta è il viaggio... ciò che conta.»



Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Midesa ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 100 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Eri bellissima (30/07/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Mi ricordo ancora (08/10/17)

Una proposta:
 Vorrei scrivere una poesia (03/05/17)

La poesia più letta:
 I tuoi occhi i tuoi occhi (05/08/09, 14271 letture)

  


Midesa

Midesa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Midesa Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info