Poesie scelte da Scrivere.info

Le ferite dell'amore

Michelap91

Amore

Osservavi le rose,
ti si gelò il viso.
E piangevi per i caldi ricordi,
ora amari e insani.
E fu solo tempesta,
in quella che prima era festa.
Dai colori, alle tenebre.
Si sa può nascere,
e morire.
Raccoglierò per me quel che furono le tue rose
li getterò per curare le mie ferite.

Michelap91 | Poesia pubblicata il 27/10/12 | 2551 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Michelap91 >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Michelap91 ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 9 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Profumo di amore (04/09/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 Le ferite dell'amore (27/10/12)

Una proposta:
 Ad occhi aperti (24/05/12)

La poesia più letta:
 Versi dal cuore (02/03/11, 4935 letture)

  


Michelap91

Michelap91

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Michelap91 Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info